Bella Piazza, la valorizzazione dell’ambiente passa dall’attività dei Rangers del Mediterraneo

di

C’è anche il contributo dell’associazione Rangers del Mediterraneo nelle attività del progetto Bella Piazza, realizzato con il sostegno di Fondazione per il Sud. Infatti, in questi mesi, i volontari dell’associazione hanno lavorato alla riqualificazione di alcune aree abbandonate.

Ci siamo ripromessi di dare decoro alle aree verdi della nostra Cropani facendo il restyling radicale delle stesse” raccontano dal gruppo. “I progetti in via di realizzazione, sono due: il “Parco delle Cicogne”, collocato all’inizio del borgo di Cropani lungo la ex strada che porta a Sersale di circa 4500 mq, e l’area – aggiungono –  situata di fronte il palazzo Comunale in via Padre Fiore, dedicata al compianto Agazio Traversa nostro medico condotto per tantissimi anni“.

Dai Rangers, quindi, ricordano come “l’area Traversa fu realizzata nel lontano 1985 e necessitava di un intervento radicale vista la sua precaria condizione. Abbiamo smontato la struttura in legno, ormai fatiscente, e l’abbiamo sostituita con una struttura in ferro a cui abbiamo inserito delle tavolette ricavate da pedane di pallet. Dopo tanti laboriosi lavoretti, pensiamo che nel mese di gennaio riusciremo a consegnare l’area che potrà essere usufruita da tanti anziani che si ritrovano in quel sito“.

Nelle ultime settimane, inoltre, i volontari hanno promosso campagne di prevenzione e sviluppo ambientale.”Trenta  donne dai 15 ai 35 anni hanno utilizzato il servizio della Lilt per fare la visita senologica nella nostra sede. Un’altra iniziativa a cui abbiamo partecipato con il WWF la Pro Loco di Cropani e Botricello, i comuni di Cropani e Botricello è stata – concludono – la Giornata ecologica alla foce del fiume Crocchio. Collaboriamo per migliorare il territorio e speriamo nel 2023 di concretizzare tutti i nostri progetti”.

I lavori in corso sono visibili nella nostra Photogallery.

Regioni

Ti potrebbe interessare

Sport, calcio e socialità per riscoprire il valore della condivisione

di

E' partito il campionato di calcio giovanile che coinvolge i ragazzi Under 17 dei territori di Andali, Cerva e Petronà. L'attività è possibile grazie al progetto Bella Piazza.

Nuvole oltre l’ostacolo – A Sellia Marina un’associazione per i disturbi dello spettro autistico

di

“Vanno, vengono, ogni tanto si fermano, e quando si fermano certe volte sono bianche e corrono. Prendono la forma dell’airone, o della...

Crescita, confronto e passione nella tre giorni di Formazione Quadri del Terzo settore

di

Una delegazione dell'associazione Ginevra, soggetto attuatore del progetto "Bella Piazza", ha partecipato al percorso Formazione Quadri del Terzo Settore tenutosi, nei giorni scorsi, a Salerno. "Siamo soddisfatte e sempre più motivate a fare di più per il territorio" hanno chiarito le partecipanti.