Canzoni e balli con i bambini protagonisti per l’evento “Gara dei talenti”

di

Alcuni momenti della manifestazione

UNA serata dedicata alla musica e al divertimento con la manifestazione “Gara di Talenti”. L’iniziativa è andata in scena, l’altra sera, all’interno del Parco per l’educazione stradale di Cropani Marina ed è stata promossa dai progetti “I Love Calabria” e “Bella Piazza”, entrambi realizzati con il sostegno di Fondazione con il Sud.

I concorrenti, per la maggior parte bambini tra i 5 e 12 anni di età, hanno messo in mostra le proprie abilità canore. Altri, invece, hanno preferito esibirsi danzando. Il tutto per una serata all’insegna della spensieratezza e dello stare insieme. Ai primi classificati delle varie categorie è stato assegnato un buono di 150 euro di prodotti tipici in omaggio. Ai partecipanti, invece, è stato consegnato un premio di consolazione.

L’importante – spiegano i promotori dell’evento – è stato partecipare per trascorrere una serata all’aperto e all’insegna dello stare insieme. Siamo soddisfatti di aver coinvolto i più piccoli e averli resi protagonisti con una serata dedicata alle loro potenzialità”.

La manifestazione è stata allietata dalla musica di Pierpaolo Mercuri e ha visto la presenza dei soggetti partner di Bella Piazza, ovvero l’associazione Ginevra, Rangers del Mediterraneo, Amici del Tedesco.

Regioni

Ti potrebbe interessare

Sport, calcio e socialità per riscoprire il valore della condivisione

di

E' partito il campionato di calcio giovanile che coinvolge i ragazzi Under 17 dei territori di Andali, Cerva e Petronà. L'attività è possibile grazie al progetto Bella Piazza.

Bella Piazza, venerdì la presentazione del progetto

di

Il progetto “Bella Piazza”, sostenuto dalla Fondazione CON IL SUD, ha l’obiettivo di istituire un Centro di aggregazione capace di accogliere, integrare...

Disegnare murales insieme per recuperare socialità e voglia di stare insieme

di

Ragazzi a lezione di murales per riscoprire la socialità e la voglia di stare insieme. Iniziativa dell'associazione "Gli amici del Tedesco" grazie al progetto Bella Piazza.