Imparare ad “amarsi” grazie al corso di ginnastica posturale

di

IMPARARE ad amarsi e a prendersi cura del proprio corpo. E’ stato questo l’obiettivo che si sono prefissati di raggiungere i partecipanti al corso di ginnastica posturale, che, nei giorni scorsi, si è svolto nella sede del Centro di aggregazione Bella Piazza di Cropani Marina.

Il corso, promosso dall’associazione Ginevra, nell’ambito del progetto Bella Piazza, realizzato con il sostegno di Fondazione con il Sud, è stato condotto dalla terapista posturale Paola Pesce.

Alle lezioni hanno preso parte persone di varie età che hanno trovato giovamento e riscontrato miglioramenti nei dolori alla schiena e alla cervicale.

“Fulcro del corso, come più volte ha ribadito Paola, è stato – spiegano dall’associazione Ginevra – quello di imparare ad “amarsi”. Solo così si possono riconoscere e assecondare sensazioni, emozioni, libertà, segnali che il corpo trasmette, essenziali per il benessere psico-fisico di ogni persona“.

Da Ginevra aggiungono: “Il corso si è rivelato piacevole, positivo e completo tanto che si è protratto per altri due incontri. Sarà riproposto nel mese di settembre per dare la possibilità a più persone di “godere” dei suoi benefici”.

Regioni

Ti potrebbe interessare

Giornata ecologica, pronti per il via

di

Le associazioni di volontariato di Cropani unite per pulire l'ambiente nel corso della Giornata ecologica 2021 organizzata per domenica 13 giugno.

I Winner Boys campioni di inclusione grazie allo Special Olympics

di

L'associazione sportiva Winner Boys, soggetto partner di Bella Piazza, partecipa alla manifestazione Special Olympics Italia - Team Calabria. Obiettivo: fare sport attraverso l'inclusione.

Bella Piazza, la valorizzazione dell’ambiente passa dall’attività dei Rangers del Mediterraneo

di

La valorizzazione dell'ambiente passa dalle azioni dell'associazione Rangers del Mediterraneo, partner del progetto Bella Piazza, realizzato con il sostegno di Fondazione con il Sud. I volontari, in questi mesi, sono stati impegnati nella costruzione del Parco delle cicogne e nel recupero dell'area Traversa.