L’Albero della Vita simbolo del Centro di aggregazione “Bella Piazza”

di

Il murales realizzato

Una “Bella Piazza” aperta, accogliente e soprattutto accessibile a tutti.

Il nuovo Centro di aggregazione “Bella Piazza”, realizzato dall’associazione Ginevra con il sostegno di Fondazione con il Sud, è pronto a diventare un punto di riferimento per il territorio. Con l’obiettivo di diventare un luogo di aggregazione capace di accogliere adulti e bambini.
Per questo è stato realizzato – dall’interior design Alessandro Scarfone – un murales riprodotto in questi giorni sulla facciata principale del centro dall’artista Brunella Pisani.

 

L’artista Brunella Pisanni che ha realizzato il murales.

Il murales, non a caso, raffigura l’albero della vita: albero con le foglie vive e vitali di colore verde.

Perché il verde è il colore della speranza e della vita.

“Abbiamo scelto un’imagine così forte e simbolica perchè – fanno sapere dall’associazione Ginevra – vogliamo che il nostro Centro di aggregazione sia una piazza aperta in grado di rilanciare la cultura della condivisione e dello stare insieme nella nostra comunità e in tutto il comprensorio di riferimento”.

 

Regioni

Ti potrebbe interessare

Bella Piazza, un progetto per rilanciare il comprensorio

di

E' stato presentato l'altra sera il progetto Bella Piazza che porterà all'apertura di un Centro di aggregazione nel territorio di Cropani.

Il Punto d’ascolto ora è realtà

di

L'associazione di volontariato Ginevra ha attivato il progetto relativo al Punto d'ascolto che avrà l'obiettivo di raccogliere le istanze del territorio e le esigenze delle persone più bisognose.

Prevenzione e sicurezza grazie alle pratiche del BLSD

di

Una giornata dedicata alla prevenzione grazie alle pratiche del BLS