Quando a vincere è l’integrazione

di

E’ stato un vero e proprio successo la seconda edizione di “Giochi senza frontiere” che nei giorni scorsi si è svolta nel parco di educazione stradale di Cropani Marina. Alla manifestazione ha preso parte anche l’associazione Ginevra che è al lavoro per lanciare il progetto Bella Piazza, sostenuto da Fondazione con il Sud. 

All’iniziativa hanno preso parte tante famiglie che hanno utilizzato quad e macchine telecomandante. La serata è stata, inoltre, allietata dalla “Stasi band”.

All’evento hanno partecipato anche l’Istituto italo tedesco Ciao-Tschau e le associazioni Ginevra e Rangers. In gara sono scese 4 squadre, ognuno guidata da un capitano madrelingua proveniente da Argentina, Spagna, Francia e Svizzera. Le risate non sono mancate grazie ai divertenti e coinvolgenti giochi. Alla fine ha vinto la Spagna. Il tutto per una serata divertente e a tratti indimenticabile.

Il parco di educazione stradale è stato realizzato a Cropani Marina, grazie ad un progetto sui beni confiscati, sostenuto da Fondazione con il Sud e Fondazione Vismara. Il Parco è gestito dall’associazione Amici del tedesco. Nei mesi estivi è aperto ogni giorno, dalle 18.30 alle 23.00; si trova in contrada Nobile di Cropani Marina, accanto alla statale 106.

Regioni

Ti potrebbe interessare

Una Finta sul Divano: Un Abbraccio Calcistico tra Napoli e la Calabria

di

Nel cuore accogliente e generoso della Calabria, presso il suggestivo centro di aggregazione “Bella Piazza” a Cropani Marina, in una tiepida serata...

Bella Piazza, un progetto per rilanciare il comprensorio

di

E' stato presentato l'altra sera il progetto Bella Piazza che porterà all'apertura di un Centro di aggregazione nel territorio di Cropani.

Valorizzare il territorio e creare una cultura ecologica grazie alla “Passeggiata ecologica”

di

Una passeggiata ecologica per ripulire località San Vincenzo, nel territorio di Sellia Marina. Una giornata per creare turismo e soprattutto diffondere, nelle nuove generazioni, la cultura dell'ambiente.