Il terzo compleanno del parco “I love Calabria”

di

TRE anni a servizio della comunità. Tre anni per diffondere cultura, educazione e legalità. Il Parco di educazione stradale “I love Calabria”, nato grazie ad un progetto sui beni confisicati e realizzato con il sostegno di Fondazione con il Sud e Fondazione Vismara, ha compiuto tre anni di vita. Una ricorrenza che non è passata inosservata e che ha visto l’organizzazione, seppur nel rispetto delle misure anticontagio, di una vera e propria manifestazione. Il terzo compleanno è stato allietato dalla “Stasis band”.

Il parco di educazione stradale – ha raccontato Loris Rossetto dell’associazione Amici del Tedesco – è operativo da tre anni“. Rossetto ha aggiunto: “Alla base una semplice e bella idea: se rispetto le regole, mi diverto. All’interno del parco i giovani imparano a guidare delle mini car e dei mini quod, familiarizzano con i segnali della strada ed infine ricevono anche una mini patente. In periodi pre Covid ha ospitato anche scolaresche provenienti dal Nord Italia. Al terzo compleanno hanno partecipato molte famiglie e l’associazione Ginevra che presto avvierà il centro di aggregazione”.

Il parco di educazione stradale è gestito dall’associazione Amici del tedesco, associazione partner del progetto Bella Piazza, sostenuto da Fondazione con il sud.Nei mesi estivi è aperto ogni giorno, dalle ore 18.30 alle ore 23.00. Il parco si trova in contrada Nobile di Cropani Marina, accanto alla statale ionica 106.

 

Regioni

Ti potrebbe interessare

L’attenzione per il territorio passa dal banco della solidarietà

di

I volontari dell'associazione Ginevra consegnano 80 pacchi grazie al Banco della solidarietà.

“Non sono un murales”, Bella Piazza realizza l’opera che unisce la comunità

di

Il progetto Bella Piazza ha aderito alla manifestazione "Non sono un murales" e ha realizzato un'opera con l'obiettivo di unire la comunità

“Autunno in festa” per immergersi nella natura

di

STAND gastronomici. Musica poplare. Escursioni. E’ stata una giornata vissuta all’insegna della creatività quella che, nei giorni scorsi, ha visto l’associazione Ginevra...

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK