Articoli di centrosolidarietadelfino

Primavera di Pace

Primavera di Pace, in ucraino Becha Mnpy. In piazza della Concordia, i bambini di Castiglione Cosentino e i bambini ucraini e africani...

L’housing sociale A.R.C.A. accoglie due famiglie ucraine

Due giovani e coraggiose mamme ucraine con i loro bambini sono ospiti dell'housing sociale A.R.C.A. a Castiglione Cosentino dopo essere fuggite dalla guerra.

Housing sociale in festa

Le famiglie ospiti del progetto hanno partecipato attivamente a due eventi a tema in occasione del Natale. In collaborazione con la Pro Loco di Castiglione Cosentino e con la Comunità terapeutica "Eden" è stato realizzato il Grande Albero del riciclo esposto nella piazza principale del centro storico. Le famiglie sono state poi protagoniste di una bellissima festa insieme agli ospiti della Comunità Eden.

Il Natale dei Popoli a Castiglione Cosentino

Il progetto di housing sociale A.R.C.A. presenta la seconda edizione dei tradizionali Mercatini di Natale sotto l'Albero di Castiglione Cosentino con inaugurazione dal 26 al 28 novembre. Il tema di quest'anno è incentrato sulla multiculturalità e la fratellanza tra popoli. La famiglie ospiti dell'housing sociale e provenienti da paesi diversi hanno partecipato alle attività di preparazione dell'evento che ha coinvolto l'intera comunità castiglionese.

“Non sono un murales – Segni di comunità” – Svelata l’opera a Castigione Cosentino

E' stata svelata l'opera "Non sono un Murales" a Castiglione Cosentino con un evento di inaugurazione alla presenza del Sindaco salvatore Magarò, del Presidente del Centro di Solidarietà Il Delfino Renato Caforio e dell'artitsa Amaele Serino.

“NON SONO UN MURALES – SEGNI DI COMUNITA’” 1 OTTOBRE ORE 18 CERIMONIA DI INAUGURAZIONE A CASTIGLIONE COSENTINO

Il Centro di Solidarietà Il Delfino e il Comune di Castiglione Cosentino, con il progetto di housing sociale A.R.C.A. sostenuto da Fondazione CON IL SUD, partecipano all’iniziativa "Non sono un murales - Segni di Comunità", evento promosso da Acri in occasione della nona Giornata europea delle fondazioni. Castiglione Cosentino si aggiunge alle 120 città italiane coinvolte nel progetto che realizzeranno un’opera d’arte corale mettendo a disposizione uno spazio pubblico ben visibile a chiunque si rechi nel centro storico del paese. Un gruppo di ragazzi di Castiglione Cosentino insieme ai beneficiari del progetto A.R.C.A., guidati dallo street artist Amaele Serino, realizzeranno un grande murale sulle mura di una costruzione ubicata all'ingresso del centro storico.

Un’esperienza di housing sociale in Calabria – Video e interviste ai protagonisti

Il progetto A.R.C.A. richiama la metafora biblica del mezzo usato per "traghettare persone oltre la bufera". Il senso è quello di aiutare famiglie in condizioni di fragilità a superare un periodo di vita difficile per riappropriarsi del futuro. Questo il tema della trasmissione TV Focus Attualità

Il progetto ARCA festeggia l’Epifania

Con il giorno dell'Epifania si conclude il ciclo delle festività natalizie in questo primo anno per il progetto ARCA. Questo periodo ci lascia nel cuore gli occhi pieni di speranza degli ospiti dell'housing sociale, la loro gioia ritrovata e la consapevolezza che c'è ancora tanta strada da percorrere.

Assegnati i primi alloggi sociali del progetto A.R.C.A.

Tra agosto e novembre 2020 sono stati assegnati 3 dei 4 alloggi sociali creati nell'ambito del progetto A.R.C.A. a Castiglione Cosentino. Una volta pronta la palazzina e con gli appartamenti ormai completi di arredi e tutto l’occorrente per accogliere i beneficiari, grazie alla collaborazione degli enti del network territoriale di ARCA, sono state individuate alcune famiglie dalle caratteristiche giuste per entrare nel progetto.

A.R.C.A. Azioni di Recupero Comunitario del disagio Abitativo