A disegnare Rodari

di

Laboratorio "A disegnare Rodari"

A disegnare Rodari è il laboratorio di letture in famiglia realizzato il 23 ottobre all’interno di “Chi fa da sé fa per tre”, una serie di iniziative in occasione dei cento anni di Gianni Rodari.

“A disegnare Rodari” è il laboratorio di letture in famiglia durante “Chi fa da sé fa per tre” in occasione dei cento anni di Gianni Rodari.
Laboratorio “A disegnare Rodari”

“La lettura aiuta a crescere e, soprattutto, a crescere bene e socializzare.”

Con questo motto l’Associazione Torre del Cupo supportata da AVO (Associazione Volontari Ospedalieri) ha dato vita ad un un percorso di lettura ad alta voce che, oltre a facilitare l’incontro fra bambino-genitori e libro, ha stimolato la condivisione di idee, immagini ed emozioni. 

A fare da filo conduttore sono  state le fiabe di Rodari e di altri autori che si sono ispirati al suo mondo fantastico. La lettura come mezzo per suscitare interesse e stupire, abituando gradualmente all’ascolto, al piacere della lettura condivisa e alla fantasia attraverso il disegno. Una splendida occasione per mettere in gioco la voce, il corpo e l’espressività garantendo curiosità e divertimento per grandi e piccini!

A disegnare Rodari inoltre, ha permesso l’apertura straordinaria della Biblioteca dei Bambini e dei Ragazzi di Corigliano-Rossano. Uno spazio chiuso da tempo che muove i primi passi per tornare a splendere e a offrire i propri servizi alla comunità.

Regioni

Ti potrebbe interessare

Concorso “La città in cui vivo” I VINCITORI

di

Siamo felici di annunciare le 20 opere vincitrici del concorso artistico - letterario "La città in cui vivo".

CITTÀ CHE LEGGE – AVVIATA MANIFESTAZIONE D’INTERESSE

di

La città di Corigliano-Rossano ha ottenuto l’ambito riconoscimento di “Città che legge” 2020/2021”, iniziativa del CEPELL, il Centro per il libro e...

CUNTA IL SUD – Voci dal territorio

di

Nasce #CuntailSUD - Voci dal territorio, uno spazio condiviso in cui le realtà aderenti “cuntano” il proprio territorio. Scopri di più!

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK