Al via il corso di formazione per guida del Parco Regionale del Vulture e guida ambientale escursionistica

di

Hanno preso il via lo scorso 6 maggio, presso il Borgo Villa Maria, nel suggestivo scenario dei Laghi di Monticchio a Rionero in Vulture, le lezioni del “Corso di formazione per guida del Parco Regionale del Vulture e guida ambientale escursionistica” organizzato dal nostro partner di progetto Parco Regionale del Vulture.

L’iniziativa, aperta dal Commissario del Parco Francesco Pesce, rientra nell’ambito delle attività di progetto e vedrà un’ampia partecipazione che ha portato ad allargare la platea delle aspiranti guide turistiche da 30 a 60 unità.

Durante l’evento ha preso parte l’assessore regionale all’Ambiente, al Territorio e all’Energia, Cosimo Latronico il quale ha espresso grande soddisfazione per l’ampia adesione al progetto rimarcando, in una nota, quanto sia “importante che i giovani mettano a disposizione delle Istituzioni le professionalità, le competenze e la passione per contribuire, attraverso una specifica formazione, al processo di crescita e di conservazione del patrimonio naturale e paesaggistico del nostro territorio e di un’area, come quella del Vulture, scrigno di eccellenze legate alla biodiversità ed al patrimonio culturale ed enogastronomico”.

“Le aree protette – ha proseguito Latronico – rappresentano un importante riferimento della sintesi di integrazione tra uomo e ambiente naturale e costituiscono uno strumento indispensabile per il presidio dello sviluppo sostenibile in termini di conservazione della biodiversità e di valorizzazione del territorio. In tale cornice diventa fondamentale la centralità di una figura specifica, come quella della “Guida del Parco”, per attività di sviluppo e valorizzazione delle aree protette e di divulgazione dei beni naturalistici, paesaggistici, ambientali, antropici e culturali”.

La tutela del territorio e la valorizzazione del territorio del Vulture perseguite dal progetto saranno certamente soddisfate grazie alla presenza di figure professionali capaci di conservare la natura dei territori e promuovere uno sviluppo locale sostenibile.

Regioni

Ti potrebbe interessare

Venosa, scrigno di arte, cultura e spiritualità

di

Patria del poeta latino Quinto Orazio Flacco, Venosa, nel cuore del Vulture-Melfese, è considerato uno dei borghi più belli d’Italia.

Puliamo il mondo 2020 ai laghi di Monticchio

di

Piatti, bicchieri, mascherine, mozziconi di sigarette sono stati i rifiuti più raccolti nei boschi di Monticchio durante Puliamo il mondo 2020

Atella e la sua Torre Angioina

di

Nel cuore della Valle di Vitalba, nel nord della Basilicata, un piccolo comune vanta la presenza del resto di un castello angioino.