L’housing sociale A.R.C.A. accoglie due famiglie ucraine

di

La piccola Slava
Il nostro progetto di housing sociale A.R.C.A. ha risposto all’esigenza di ospitare famiglie ucraine.
Da qualche giorno sono arrivate presso la nostra struttura due giovani mamme con i loro bambini, fuggiti dall’orrore della guerra. Oltre al vitto e all’alloggio offriamo loro una serie di servizi importanti come quello sanitario, l‘assistenza sociale e il supporto psicologico in questa drammatica fase della loro vita.
Il Comune di Castiglione Cosentino ha accolto altre 20 famiglie, che si aggiungono a quelle ospitate nel nostro social housing.
Ecco l’articolo decicato e l’intervista a Renato Caforio, Presidente del Centro di Solidarietà Il Delfino.

Regioni

Ti potrebbe interessare

A.R.C.A.: Le strutture pronte per accogliere le famiglie

di

Le palazzine destinate alle attività del progetto A.R.C.A. sono pronte ad accogliere i nuclei familiari più fragili ed il progetto entra finalmente nel vivo. Sono ultimati i lavori di ristrutturazione ed il risultato ci rende orgogliosi! La bella palazzina rossa è dedicata ai mini appartamenti destinati alle famiglie del progetto di housing sociale. L'ampio centro polifunzionale, rivestito con mattoni rossi alternati al verde, sarà cinema, sala conferenze, sala per attività socio-culturali e ricreative rivolte agli ospiti ed a tutta la popolazione in occasione di iniziative pubbliche.

Primavera di Pace

di

Primavera di Pace, in ucraino Becha Mnpy. In piazza della Concordia, i bambini di Castiglione Cosentino e i bambini ucraini e africani...

Evento: Concerto di Musica e Pace a Castiglione Cosentino

di

Domani 1 agosto alle ore 21 in piazza della Concordia Castiglione Cosentino si terrà l'evento "Concerto di Musica e Pace".