A.R.C.A.: Le strutture pronte per accogliere le famiglie

di

La nuova palazzina dedicata ai 4 mini appartamenti

Completate le strutture

Le palazzine destinate alle attività del progetto A.R.C.A. sono pronte ad accogliere i nuclei familiari più fragili ed il progetto entra finalmente nel vivo.

Sono ultimati i lavori di ristrutturazione ed il risultato ci rende orgogliosi! E’ bello vedere tra le dolci colline di Castiglione Cosentino il rosso caldo della palazzina, dove si trovano i mini appartamenti destinati alle famiglie del progetto di housing sociale. E’ piacevole scorgere dalla strada il verde ed i mattoni rossi del centro polifunzionale che sarà cinema, sala conferenze, sala per attività socio-culturali e ricreative rivolte agli ospiti ed a tutta la popolazione in occasione di iniziative pubbliche.

La palazzina rossa: le abitazioni

La sala da pranzo
La sala da pranzo

Nella palazzina rossa, gli arredi ed i complementi di arredo sono stati scelti con cura e sistemati  per i 4 mini appartamenti composti da due camere da letto ed un bagno ad uso esclusivo del nucleo familiare. Anche gli spazi comuni sono stati arredati completamente: sala relax con comodi divani; sala da pranzo con tavoli, sedie, TV e credenze; cucina con un ampio piano cottura, un frigorifero per ogni famiglia ospite e pensili dedicati. Tutto l’ambiente è reso accogliente da quadretti colorati e oggetti decorativi, in modo da infondere un senso di serenità ai nuclei familiari ospiti, soprattutto ai bambini, che entrano nel progetto provati da situazioni di difficoltà e disagio sociale.

 

Il centro polifunzionale

Il centro polifunzionale

Il centro polifunzionale ha degli spazi veramente molto ampi, ideali per vari tipi di attività e di eventi. La caratteristica più originale è sicuramente il pavimento suddiviso in settori delineati da brillanti colori. E’ facile immaginare tante belle iniziative che potranno svolgersi: cineforum, eventi socio-culturali e ricreativi e tanto altro.

Ora abbiamo davvero tutto. Pronti alla partenza!

Regioni

Argomenti

Ti potrebbe interessare

La rete solidale si allarga

di

Grazie al progetto di housing sociale A.R.C.A. è stato possibile accogliere famiglie provenienti dall’Ucraina fin dalle prime settimane di esodo e con la costruzione di una rete solidale è stato possibile dare loro sostegno materiale e morale.

“NON SONO UN MURALES – SEGNI DI COMUNITA’” 1 OTTOBRE ORE 18 CERIMONIA DI INAUGURAZIONE A CASTIGLIONE COSENTINO

di

Il Centro di Solidarietà Il Delfino e il Comune di Castiglione Cosentino, con il progetto di housing sociale A.R.C.A. sostenuto da Fondazione CON IL SUD, partecipano all’iniziativa "Non sono un murales - Segni di Comunità", evento promosso da Acri in occasione della nona Giornata europea delle fondazioni. Castiglione Cosentino si aggiunge alle 120 città italiane coinvolte nel progetto che realizzeranno un’opera d’arte corale mettendo a disposizione uno spazio pubblico ben visibile a chiunque si rechi nel centro storico del paese. Un gruppo di ragazzi di Castiglione Cosentino insieme ai beneficiari del progetto A.R.C.A., guidati dallo street artist Amaele Serino, realizzeranno un grande murale sulle mura di una costruzione ubicata all'ingresso del centro storico.

Evento: Concerto di Musica e Pace a Castiglione Cosentino

di

Domani 1 agosto alle ore 21 in piazza della Concordia Castiglione Cosentino si terrà l'evento "Concerto di Musica e Pace".