SUL BIBLIOCAMPER CON CELIA CRUZ

di

Oggi viaggiamo verso Cuba e sul bibliocamper con Celia Cruz e l’inseparabile libro “Storie della buonanotte per bambine ribelli 2” di Francesca Cavallo ed Elena Favilli,  andremo alla scoperta di una piccola bambina che è diventata la più grande cantante di salsa del mondo.

C’era una volta a Cuba, in un quartiere povero dell’Havana, una ragazzina che cantava ai suoi fratelli e alle sue sorelle per farli addormentare. <<Che voce incredibile!>> dicevano i vicini. <<Canta come un angelo.>>

Quando Celia crebbe, sua cugina la iscrisse a una gara canora di una radio locale. Arrivò prima e vinse una torta in premio!

Celia adorava cantare le canzoni della Santeria nella lingua yoruba dell’Africa occidentale. Suo padre però disapprovava la sua passione e voleva che diventasse un’insegnante. Ma la musica, e soprattutto i ritmi ammalianti della salsa, scorrevano nelle vene di Celia…

Guarda il video per scoprire la sua storia e cerca le sue canzoni, non potrai smettere più di cantarle e ballarle!

Segui il nostro canale youtube per vedere e ascoltare altre storie su quattro ruote! E come ci ha insegnato Celia Cruz sul #bibliocamper ricorda:

“Ay, no hay que llorar, que la vida es un carnaval.”

Regioni

Argomenti

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK