#4 STORIA DI IQBAL

di

Storia di Iqbal di Francesco D'Adamo

#NAVIGANDOVERSOILNATALE in un mare di libri tappa di navigazione #4 Storia di Iqbal di Francesco D’Adamo.

In occasione della Giornata internazionale per l’abolizione della schiavitù, istituita dalle Nazioni Unite il 2 dicembre 1949, Aurora ci consiglia il libro “Storia di Iqbal” di Francesco D’Adamo.

Appassionata di storie vere, di quelle che lasciano il segno, per Aurora i libri sono compagni irrinunciabili delle sue giornate:

“Mi sono imbattuta per caso, qualche tempo fa, nel libro Storia di Iqbal e l’ho letto in un sol fiato. Storia dura ma allo stesso tempo avvincente, che non si dimentica. Oggi costituisce un monito verso le nuove forme di schiavitù ma dirige anche l’attenzione verso le nuove generazioni, che possono essere portatrici di rinnovamento”.

L’autore, Francesco D’Adamo, scrive il libro Storia di Iqbal con l’intento di non far cadere nel dimenticatoio la vicenda di questo ragazzo pakistano. Ma perché è così importante, ancora oggi, custodire e mantenere vivo il ricordo di Iqbal? Perché con la sua vita, breve ma intensa, con la sua tenacia e forza di volontà, Iqbal è diventato eroe simbolo della lotta contro lo schiavismo e lo sfruttamento minorile.

Una storia avvincente fatta di disperazione e speranze, libertà e sogni consigliata a lettori dai 12 anni in su, ideale da leggere in famiglia.

“La storia di Iqbal” è disponibile nella biblioteca itinerante in camper, promossa da CSC nell’ambito del progetto, che farà tappa prossimamente nel Comune di Corigliano-Rossano. Per saperne di più chiama il 328.0664676

Se, invece, non stai più nella pelle e vuoi subito avventurarti nella lettura puoi scaricarlo in pdf qui.

Regioni

Ti potrebbe interessare

BIBLIOTOUR TAPPA #3 MANDRIA DEL FORNO

di

Venerdì 7 maggio il nostro #bibliocamper ha fatto tappa nel cortile della scuola primaria di Mandria del Forno. 

#11 DIETRO IL CODICE A BARRE…LIBERA LO SCHIAVO!

di

In occasione della Giornata internazionale contro la corruzione facciamo salire a bordo della barca di Ancora di parole Giovanni Mulé dell'associazione Fraternità Giovanni Paolo II di Cassano, una realtà che fa degli ultimi il proprio tesoro, che ci consiglia il libro "Dietro il codice a barre...libera lo schiavo!".

SI SALPA!

di

La biblioteca itinerante "ÀNCORA QUA" salpa! Scopri il nuovo servizio per rendere la cultura a portata di tutt*!