MOSTRA E TEATRINO MIGRANTE PER RODARI!

di

Chi fa da sé fa per tre! - Mostra e teatrino migrante nella biblioteca "F. Pometti" di Corigliano- Rossano per i 100 anni di Gianni Rodari

Una mostra e un teatrino migrante per Rodari rianimano la Biblioteca “F. Pometti” di Corigliano- Rossano per i cento anni dalla sua nascita.

Il 23 ottobre scorso si è tenuto “Chi fa da sé fa per tre!” una mostra e un teatrino migrante per Rodari che hanno animato la Biblioteca “F. Pometti” di Corigliano- Rossano.

L’evento a cura di CSC – Credito Senza Confini, è parte di “Ancora di Parole: un porto aperto alle culture!” un progetto sostenuto da Fondazione CON IL SUD e Centro per il Libro e la Letteratura. Una prima spinta per l’apertura straordinaria delle biblioteche protagoniste del progetto.

La giornata dedicata ai cento anni dalla nascita di Gianni Rodari si è svolta con letture di alcuni dei suoi più celebri libri e albi illustrati per bambini dell’infanzia e delle primarie con la messa in scena dei suoi racconti nel teatrino migrante. Mamme e bambini hanno assistito divertiti allo spettacolo, provando in primis il brivido di far vivere dei personaggi sul palco in miniatura!

A far da sfondo un cielo di filastrocche fluttuanti accompagnate dai disegni di Paola Rodari per la mostra Il favoloso Gianni – Antologia murale in 21 pannelli” realizzata negli anni ’80 dal Coordinamento Genitori Democratici con testi di Rodari. L’esposizione, adatta a grandi e piccini, è visibile gratuitamente nella sala Viteritti della biblioteca “F. Pometti” nel centro storico di Corigliano.

Per l’occasione sono stati liberati anche i primi libri nella provincia di Cosenza con il Bookcrossing, la rete internazionale di scambio gratuito che mette in contatto le persone attraverso la lettura.

Segui il loro viaggio qui: https://www.bookcrossing.com/mybookshelf/CSCcalabria/

 

 

Regioni

Ti potrebbe interessare

#16 IL CASTELLO NELL’UOVO

di

Il consiglio di lettura di oggi ci viene suggerito da Bakary e Luisa, autori del libro "Il castello nell'uovo". Un viaggio iniziato da Nerekoro, in Mali, raccontato a quattro mani insieme a Luisa Concetti, in cui Bakary, protagonista e co-autore, ha dovuto attraversare 10 paesi. Tra prigione e trafficanti di essere umani, il mare gli ha permesso di raggiungere le coste italiane in cerca di un futuro migliore!

Giornata della Memoria: “SOLO ANDATA – ricordare per non ripetere” con il film “La stella di Andra e Tati”

di

In occasione della Giornata della Memoria è andato in onda il film “La stella di Andra e Tati” all’interno dell’evento “SOLO ANDATA...

#8 SIATE RIBELLI, PRATICATE GENTILEZZA

di

#NAVIGANDOVERSOILNATALE in un mare di libri tappa #8 Siate ribelli, praticate gentilezza di Saverio Tommasi. Libro consigliato da Donatella Novellis, Assessore alla Città della Cultura e della Solidarietà del Comune di Corigliano- Rossano.