Verso il futuro: crescita e innovazione a Sant’Elia

di

ph: Levante Polyak

#tredomandea Nicola Pirina, CEO di Kitzanos.

Kitzanos è una Società Cooperativa, nata a Cagliari nel 2017, iscritta nel registro delle startup innovative e oggi tra i partner del progetto RigenerAzione Urbana.

Com’è coinvolta Kitzanos nel progetto Rigenerazione Urbana?

Kitzanos è una Start-up Studio, quindi è coinvolta nel progetto per le attività che la caratterizzano e che svolge come venture builder, cioè come azienda generatrice di nuove realtà imprenditoriali. La partecipazione è finalizzata all’avvio di un percorso formativo di accompagnamento alla creazione di impresa nel territorio di Sant’Elia, partendo dall’analisi del quartiere e dal confronto con la cittadinanza, per capire quali risorse inserire in una mappatura di competenze. Formalmente, Kitzanos ha due anime: da una parte offre consulenza di direzione finalizzata alla trasformazione digitale e all’upgrade tecnologico, e dall’altra crea, in parallelo, per sé e per gli altri, nuove iniziative imprenditoriali, attraverso la progettazione e lo sviluppo di un proprio modello di Start-up Studio. Tale modello teorico trova applicazione pratica negli spin-off ideati per offrire soluzioni innovative a problemi di natura socio-economica.

Quali azioni svolge nel contesto di RigenerAzione?

Una delle azioni principali di Kitzanos, all’interno di RigenerAzione, è S’inferchìda, parola sarda che significa ‘l’innesto’, utilizzata per fare riferimento a tutte le attività strutturali e preliminari che porteranno alla creazione di un incubatore sociale di impresa dentro Sant’Elia. Un’altra attività di Kitzanos consiste nell’aiutare gli altri partner del progetto a tracciare una mappa delle opportunità, meglio conosciuta come ‘delle competenze’: una raccolta di informazioni elaborate grazie al contributo dei centri per l’impiego, delle scuole e dei vari stakeholder locali, per individuare le potenzialità del territorio e i profili da inserire in un percorso di formazione per la creazione di impresa, con attività di mentoring e coaching specializzate.

Quali valori e obiettivi condivide con RigenerAzione?

Kitzanos condivide, con RigenerAzione, l’idea che ogni cambiamento passi necessariamente per l’attenzione e la cura verso il territorio e le persone che lo abitano. È necessario reintrodurre il dialogo per capire quali sono i bisogni, i desideri e le vocazioni di ciascuno. Di conseguenza una buona propensione all’ascolto è fondamentale. L’ambizione di RigenerAzione Urbana è insita nello stesso nome che è stato scelto per il progetto, infatti alla base del partenariato c’è l’idea che possa generarsi un metodo cooperativo in grado di piantare i primi semi per la nascita e lo sviluppo di un nuovo senso di comunità.

Intervista a cura di Giulia Sanna

 

ph: Levante Polyak

Regioni

Ti potrebbe interessare

Abitare la città: a Sant’Elia si riscrivono gli spazi

di

#tredomandea Maurizio Memoli, Professore ordinario di Geografia economico-politica presso l’Università degli Studi di Cagliari. L’Università degli Studi di Cagliari – nello specifico:...

Il laboratorio delle idee

di

Laboratorio grafico rivolto ai bambini tra i cinque e i dieci anni, ospitato nei locali del Lazzaretto, condotto da Maria Tedde e...

Vivere il quartiere: nuove prospettive a Sant’Elia

di

#tredomandea Morgan Cera, responsabile della Cooperativa Sant’Elia 2003. Nata come semplice Associazione, la Cooperativa Sant’Elia 2003 è la persona giuridica che da...

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK