Un meeting virtuale per RigenerAzione

di

RigenerAzione Urbana avvia una tavola rotonda sulla piattaforma Zoom per discutere le nuove azioni di progetto.

In tempi di pandemia e di restrizioni varate per contenere i contagi da Covid-19, piattaforme come Zoom hanno il grande merito di riunire tante persone in un unico spazio virtuale e consentire lo svolgimento di tavole rotonde altrimenti irrealizzabili.

Anche RigenerAzione Urbana ha scelto la via dello streaming per discutere gli avanzamenti e gli eventuali stalli dei lavori dovuti alle disposizioni anti-virus. L’ultima riunione del progetto dedicato a Sant’Elia si è infatti svolta su Zoom, nel primo pomeriggio di giovedì 18 febbraio.

All’incontro hanno partecipato più di trenta persone, coordinate da Claudio Zasso, responsabile dell’associazione La Carovana onlus – tra i gestori di RigenerAzione –. I partecipanti hanno riscoperto il piacere del confronto diretto e continuato a sviluppare un dialogo intorno al progetto, che il periodo storico avrebbe altrimenti rimandato a data da destinarsi.

Oltre ai partner (La Carovana Onlus, Associazione Eutropian, Sardegna Teatro, CIPM – Centro Italiano per la Promozione della Mediazione, Kitzanos Srl, Università di Cagliari – Dipartimento di Ingegneria Civile Ambientale e Architettura, Cooperativa Sant’Elia 2003), presenti anche i rappresentanti della Fondazione Carlo Enrico Giulini che, insieme con Fondazione CON IL SUD, rientrano tra i soggetti finanziatori, nonché numerose associazioni come Fiocco Bianco e Argento o cooperative come Vecchio Borgo Sant’Elia, attive sul territorio.

Un’occasione per conoscere le maestranze, gli artisti e i rappresentanti delle istituzioni, come Daniela Pompei, Funzionaria alle Politiche Sociali del Comune di Cagliari, creando la sinergia necessaria per raggiungere gli obiettivi che il progetto si prefissa.

Dopo una breve presentazione e una ricapitolazione delle azioni passate, si è ragionato insieme sulle iniziative future, prevedendo di fissare per il 4 marzo l’incontro successivo. In tale occasione, la riunione sarà organizzata sulla falsariga degli incontri che hanno luogo sul nuovo social che impazza nella rete, Clubhouse: quattro stanze, divise per tematiche, ospiteranno gli utenti, tutti legati a RigenerAzione, che affronteranno argomenti specifici a seconda della scelta effettuata tra i focus proposti.

Regioni

Ti potrebbe interessare

Prima lezione dell’Accademia del Buon Gusto

di

L’Accademia del Buon Gusto ha aperto le porte alla prima lezione di prova della scuola di cucina dedicata ai ragazzi e alle...

Progettare la città: primi passi verso la Rigenerazione

di

#tredomandea Levante Polyak, co-founder dell’Associazione Eutropian. Eutropian è un’organizzazione di carattere internazionale che promuove processi di urbanizzazione inclusiva. Ha sedi a Vienna...

Verso il futuro: crescita e innovazione a Sant’Elia

di

#tredomandea Nicola Pirina, CEO di Kitzanos. Kitzanos è una Società Cooperativa, nata a Cagliari nel 2017, iscritta nel registro delle startup innovative...