La passata di pomodoro bio di Terra Aut nel “Paniere delle Eccellenze” di Puglia per sostenere Fondazione ANT

di

Un regalo speciale da mettere sotto l’albero, che ci ricordi il piacere del dono e il significato più profondo della solidarietà: è il “Paniere delle Eccellenze” di Fondazione ANT, un contenitore di eccellenze agroalimentari locali e di esempi virtuosi di responsabilità etica e sociale nei confronti dei malati di tumore. E nel “Il Paniere delle eccellenze di Puglia” promosso dall’Associazione Nazionale Tumori c’è anche la passata di pomodoro biologico realizzata su “Terra Aut”, il bene confiscato alla mafia situato in Contrada Scarafone, vicino Cerignola. E’ qui che la cooperativa sociale Altereco, gestore del terreno, sta dimostrando che attraverso progetti di agricoltura sociale e di inserimento lavorativo è possibile trasformare un luogo simbolo del potere criminale in avamposto di legalità, di economica sostenibile, di lavoro regolare, di sviluppo, di antimafia sociale. Un sogno di agricoltura sociale reso oggi più forte grazie al progetto “Il fresco profumo della libertà” sostenuto da Fondazione CON IL SUD insieme alla Fondazione Peppino Vismara, nell’ambito della quarta edizione del Bando Beni Confiscati alle mafie 2019.

«Partecipiamo alla composizione del paniere con prodotti che raccontano anche l’attenzione a storie di liberazione e di giustizia» scrivono da Altereco. I fondi raccolti andranno a sostenere l’assistenza medico-specialistica domiciliare e gratuita ai malati di tumore che Fondazione ANT porta nella regione Puglia, attiva in tutte le province per un totale di 38 medici, 39 infermieri e 6 psicologi sempre operativi, che non si sono mai fermati neanche durante l’emergenza sanitaria Covid-19. Dall’inizio delle attività, ANT in Puglia ha curato a casa, con standard di livello ospedaliero, oltre 52.000 malati di tumore, offrendo supporto medico, infermieristico e psicologico anche alle loro famiglie. Dal 2004 è iniziata l’attività di prevenzione oncologica della Fondazione che ha consentito di offrire in regione oltre 6.700 visite gratuite di diagnosi precoce per diverse patologie tumorali.

“Il Paniere delle eccellenze di Puglia” – oltre alla passata di pomodoro biologica prodotta su Terra Aut – contiene vino, olio, confetture, orecchiette, taralli, prodotti da forno e tanto altro ancora. Giunta alla sua sesta edizione, replica il format degli anni passati mettendo in rete il tessuto economico e sociale della regione, connettendo aziende, associazioni di categoria e partner istituzionali. Anche la passata di pomodoro tondo bio, disponibile nel formato 540 gr. con i pomodori prodotti a Terra Aut, è uno dei frutti che trovano forza nel progetto “Il fresco profumo della libertà”, sostenuto da Fondazione CON IL SUD, e promosso dalla cooperativa sociale Altereco coinvolge diversi partner pubblici e privati: Fondazione dei Monti Uniti di Foggia, Associazione Volontari Emmanuel, Comune di Cerignola, Al di là dei sogni Cooperativa sociale onlus, UN SORRISO PER TUTTI Società Cooperativa Sociale ONLUS, Associazione Terra!Onlus, Cooperativa sociale L’Abbraccio, Oltre Rete di imprese, Sindacato pensionati italiani CGIL, Ufficio Locale di Esecuzione Penale Esterna di Foggia. L’iniziativa prevede la realizzazione di un orto sociale, l’allestimento di una bottega solidale e l’implementazione di una serie di attività di promozione del territorio, tra cui l’allestimento di un B&B, favorendo l’inclusione socio-lavorativa di persone in condizione di svantaggio.

Regioni

Ti potrebbe interessare

Il riscatto di Mamadou e la storia di Altereco su “il venerdì di Repubblica” per parlare di lotta al lavoro nero

di

La storia di Mamadou Kebe come esperienza virtuosa e positiva di chi è riuscito a venire fuori da caporalato, sfruttamento e ghetti....

“Terra Aut”, dall’UEPE di Foggia una nuova borsa lavoro per ridare speranza

di

Sarà impegnato in attività educative e di inserimento socio-lavorativo nel terreno confiscato alla mafia di “Terra Aut” oggi gestito dalla cooperativa sociale Altereco. Per Vincenzo che viene...

“Terra Aut”, al via la raccolta dei melograni biologici sui terreni confiscati

di

Quello di produrre il succo di melagrana biologico è un sogno che parte da lontano. Dal luglio 2016 per la precisione, quando...