Ecco il video contest di Leggere tra due mari: candidature entro il 30 aprile

di

LECCE- Un video contest sul dialogo interculturale e sulla passione per i libri e la lettura.

A conclusione del lungo e diversificato percorso dell’azione “Unde venis? Quo vadis?“, nell’ambito del progetto Leggere tra due mari, nasce un’iniziativa di raccordo, promossa dai sei partner coinvolti (Unione dei Comuni di Andrano, Diso e Spongano, Sablio, Amici della Musica, Casa delle Agriculture, Voce alle Donne, Parco Naturale Regionale Costa Otranto – S.M. Leuca – Bosco di Tricase). Punta al coinvolgimento diretto della comunità locale.

L’obiettivo principale del video-contest è quello di avvicinare giovani e adulti a due delle tematiche emerse nello svolgimento delle attività del progetto, stimolando la partecipazione attiva dei cittadini attraverso un’occasione di riflessione sulla propria identità e sul proprio patrimonio culturale e ambientale, in un momento storico particolarmente segnato da tensioni e inquietudini. Il concorso si propone di incoraggiare, pertanto, i partecipanti ad esprimere, attraverso il video, la visione delle proprie esperienze personali rispetto al patrimonio artistico e socio-culturale del territorio che li circonda, prendendo spunto da due tematiche differenti: il dialogo interculturale e la passione per i libri e la lettura.

I partecipanti dovranno realizzare un video, la cui durata non deve essere inferiore a 59 secondi e non superare i 5 minuti. Sono ammesse tutte le tecniche audiovisive: è l’originalità che conta.
Il concorso ha due sezioni anagrafiche:
SEZIONE A: dai 12 ai 16 anni;
SEZIONE B: dai 17 anni in su.
E due sezioni tematiche:
TEMA A: Unde venis? Quo vadis?
Storie di incontri e amicizie nate in Salento ma che portano con sé radici lontane. Storie di viaggi, di andate e di ritorni. Storie di inclusione e legami profondi. Voci da altre culture che si mescolano arricchendosi a vicenda e dando un senso più profondo alla propria identità. Racconta ed emozionaci!
TEMA B: Ogni luogo è buono per leggere!
La bellezza dei libri e della lettura. Leggere è la tua passione? La lettura è il tuo rifugio nei momenti difficili? C’è un luogo preferito, e insolito, in cui ti piace leggere? Hai una biblioteca o una libreria del cuore? Sei un genitore? Ti piace leggere insieme ai tuoi piccoli? Racconta e sorprendici!

La partecipazione al concorso è gratuita. Gli autori potranno partecipare singolarmente o in gruppo con un unico video. Si potrà partecipare ad entrambe le sezioni tematiche, con video diversi. Per iscriversi al concorso dovrà essere obbligatoriamente compilata il MODULO DI ISCRIZIONE disponibile al seguente link: https://forms.gle/5Gg91Z9JtJx9cWvAA entro e non oltre il 30 aprile 2022.

La partecipazione è ammessa in forma singola o in gruppo. Le opere selezionate verranno esaminate e valutate da un’apposita Giuria la quale assegnerà i seguenti premi per le rispettive sezioni:

SEZIONE A: SMARTPHONE FOTOCAMERA TOP DI GAMMA + STAFFA HANDHELD STABILIZZATRICE PER VIDEO

SEZIONE B: BOX CULTURA: GIFT VOUCHER TICKETONE + LAFELTRINELLI GIFT CARD

Per tutte le informazioni e per il regolamento completo: leggere2mari@gmail.com – 350 0803963 (preferibilmente Whatsapp).

Regioni

Argomenti

Ti potrebbe interessare

Salento, domani Giovanni Impastato ospite del festival Terrammare a Castiglione

di

SALENTO- Un grande esempio di antimafia sociale che, 44 anni dopo il suo assassinio, è ancora capace di parlare soprattutto ai più...

Lettura e digitale: online il questionario per conoscere meglio il mondo dei giovani

di

Fino al 7 giugno, le ragazze e i ragazzi di età compresa tra i 16 e i 21 anni potranno rispondere alle 15 domande del questionario ideato nell'ambito del progetto "Leggere tra due mari" per conoscere meglio il mondo dei giovani in vista della realizzazione di booktrailer accessibili su smartphone e tablet tramite QR-code.

Leggere tra due mari…anche a Natale! Nel Salento fiabe, burattini e letture durante le feste

di

SALENTO- Laboratori ed appuntamenti di lettura per grandi e piccini anche durante il periodo natalizio. Continua a tessere la sua tela “Leggere...