Leggere tra due mari…anche a Natale! Nel Salento fiabe, burattini e letture durante le feste

di

SALENTO- Laboratori ed appuntamenti di lettura per grandi e piccini anche durante il periodo natalizio. Continua a tessere la sua tela “Leggere tra due mari”, il progetto di valorizzazione delle biblioteche pubbliche del Salento, ideato da Libera Compagnia Teatrale di Aradeo e Amici della Biblioteca di Tuglie, con il sostegno di Fondazione CON IL SUD e Centro per il libro e la lettura, il patrocinio di Aib-Associazione Italiana Biblioteche e Polo Biblio-Museale di Lecce, la collaborazione di Anci e il coinvolgimento di un ampio partenariato locale.

Questi tutti gli appuntamenti:

– 21 dicembre, h 15.30-18, Collepasso:Luoghi, incontri, comunità”, nell’ambito dell’azione “C’è posta per te”. Incontro con gli allievi di due classi della scuola primaria e due classi della scuola secondaria dell’Istituto comprensivo di Collepasso; letture ad alta voce; dialogo e laboratorio del maestro presepista Germano De Prezzo.

– 22 dicembre, h 16, Andrano: “Cantastorie”, nell’ambito dell’azione “C’è posta per te”. La biblioteca comunale “don Giacomo Pantaleo”sarà abitata dall’incontro tra anziani e bambini con storie, racconti e laboratori a cura dell’operatrice culturale Anna Rita Pantaleo con Auser.

– 23 dicembre-4 gennaio, h 16.30-18.30, Taviano: “Natale da favola”, nell’ambito di “C’è posta per te”, pomeriggi in biblioteca dedicati ai bambini dai 4 agli 11 anni, a cura del Comune di Taviano con la Biblioteca Comunale, l’Ass. Culturale Biblioidee di Lettura “A.M. Rainò” e la Consulta Giovani Taviano. La partecipazione è gratuita e su prenotazione (tel. 0833/916223), secondo il seguente calendario:

  • Giovedì 23 dicembre, arriva Babbo Natale in Biblioteca: lettura ad alta voce della fiaba “Il soldatino di stagno” di Hans Christian Andersen e spettacolo di burattini “Frozen e il Natale ad Arandelle”, riadattamento a cura dell’Ass. Culturale Biblioidee di Lettura “A.M. Rainò”;
  • Martedì 28 dicembre, lettura ad alta voce della fiaba “Benvenuti al…” tratto da “Me contro te” di Luì e Sofì e spettacolo di burattini “Minions, a tutta neve”, basato sul film “Minions” sceneggiato da Brian Lynch, adattamento di Brandon T. Snider, riadattamento a cura dell’Ass. Culturale Biblioidee di Lettura “A.M. Rainò”;
  • Giovedì 30 dicembre, lettura ad alta voce della fiaba “L’aeroplano di capodanno” di Gianni Rodari e spettacolo di burattini “La piccola fiammiferaia”, riadattamento teatrale della fiaba di Hans Christian Andersen a cura dell’Ass. Culturale Biblioidee di Lettura “A.M. Rainò”;
  • Martedì 4 gennaio 2022, arriva La Befana in Biblioteca: lettura ad alta voce della fiaba “La strega di Venezia” di Anne Sofie Silvestre e spettacolo di burattini “E se la Befana andasse in pensione?”, adattamento teatrale a cura dell’Associazione Culturale Biblioidee di Lettura “A. M. Rainò”.

–  29 dicembre 2021, h 17:30, Spongano, Centro di aggregazione giovanile: “Folli i miei passi”, nell’ambito dell’azione “Letti in piazza”, con il sostegno dell’Unione dei Comuni Andrano Spongano Diso. L’evento mescola lettura, musica, dialogo, cinema, scrittura, a partire da passi del romanzo di Christian Bobin, edito da AnimaMundi Otranto. L’appuntamento, a cura di Martina Stefanelli, si pone l’obiettivo di mettere ogni partecipante di fronte alla propria parte irrazionale, far emergere sogni e desideri spesso soffocati per far fronte alle esigenze della vita ordinaria.

Proseguiranno, poi, anche i laboratori già fissati nell’ambito delle azioni Unde Venis? Quo Vadis?, per l’inclusione sociale di migranti e persone con disabilità; I-code, per alimentare la lettura tra i giovani attraverso la realizzazione di booktrailer accessibili tramite QR code; Quanti like hai?, incontri di alfabetizzazione informatica e all’uso di smartphone e social network per adulti ed anziani.

 

Regioni

Argomenti

Ti potrebbe interessare

Inbook vuol dire inclusione: “Impegno doveroso per le biblioteche pubbliche”

di

L'impegno delle biblioteche pubbliche nella diffusione degli inbook, libri in simboli per chi ha difficoltà di linguaggio, è "un dovere" secondo Libera Compagnia Teatrale di Aradeo, capofila del progetto "Leggere tra due mari".

Ecco il video contest di Leggere tra due mari: candidature entro il 30 aprile

di

LECCE- Un video contest sul dialogo interculturale e sulla passione per i libri e la lettura. A conclusione del lungo e diversificato...

Giornata dell’Albero, nel Salento letture tra radici e foreste

di

MARTANO- Protagonisti di racconti, saggi, romanzi ma soprattutto compagni della quotidianità, fin troppo spesso dati per scontati, ma indispensabili. Gli alberi saranno...