“Impresa è Donna”, secondo posto per Fa Bene

di

Nella suggestiva location del Teatro Greco Romano di Catania, lo scorso 5 giugno, si è tenuto l’evento conclusivo del premio “Impresa è Donna”. Per Fa Bene Sicilia e la sua presidente e fondatrice Daniela Avanzato il secondo posto.

L’iniziativa, giunta alla sua quarta edizione, è stata ideata e realizzata dal gruppo Terziario Donna Confcommercio Catania ed ha l’obiettivo di raccontare e supportare storie di valore dell’imprenditoria femminile siciliana, dimostrando quanto il tessuto imprenditoriale femminile siciliano generi impatto positivo sul territorio.

Quest’anno il premio si è tinto d’oro, argento e bronzo, con il tema scelto della “Nuova Opulenza”, intesa come nuova e importante ricchezza che porta a grandi successi aziendali fatta di alleanze, condivisioni e contaminazioni tra aziende, persone e territori.

Tra tutte le candidature pervenute dall’intera Sicilia, una giuria d’eccezione ha scelto le 17 imprenditrici finaliste, che hanno avuto accesso alla premiazione finale. Daniela Avanzato, Presidente della Cooperativa Sociale di Comunità Fa Bene Sicilia, fra queste finaliste si è aggiudicata il secondo posto.

“La nuova opulenza ha a che fare con l’aspetto qualitativo, ha detto Daniela Avanzato. Significa non guardare al quanto ma al come. Per la nostra Cooperativa di Comunità significa non solo ricchezza economica, ma soprattutto ricchezza sociale e ambientale, con lo scopo di valorizzare il più possibile il nostro territorio dando testimonianza di una Sicilia capace, all’avanguardia, che sa fare bene e che vuole fare bene”.

La Cooperativa Sociale di Comunità “Fa Bene Sicilia” nasce da un progetto di sviluppo ideato e realizzato dalla Fondazione Comunitaria di Agrigento e Trapani grazie al sostegno del programma “Azioni di sistema contro la povertà” di Caritas Italiana (Fondi 8xmille alla Chiesa Cattolica) e della Fondazione Nando ed Elsa Peretti.

Regioni

Ti potrebbe interessare

30 alberi per il parco di Periferica

di

Lo scorso 22 gennaio la Fondazione Comunitaria ha compiuto il suo primo anno di vita e di lavoro e ha deciso di...

La Fondazione diventa socia di Banca Etica

di

  Il Consiglio di amministrazione della Fondazione di Comunità ha deciso di rafforzare la collaborazione con Banca Etica diventando socia della stessa....

La Fondazione ottiene l’iscrizione al RUNTS

di

La Fondazione Comunitaria di Agrigento e Trapani ha ottenuto l’iscrizione al Registro Unico Nazionale del Terzo Settore (RUNTS) nella sezione Enti Filantropici e...