Le Green City della Campania: un nuovo futuro per le città

di

Le Green City

L’impegno di UCSA per l’elaborazione della Strategia Regionale per le Green City della Campania ha dato vita un incontro per discutere e contribuire ad elaborare una Strategia per la Green City in Campania che si è  tenuto il 16 dicembre 2020. L’evento, rientra nelle attività del Progetto “Strategia per le green city per lo sviluppo sostenibile in ambito urbano e metropolitano nei comuni campani”, e ha avuto come obiettivo quello di discutere e approfondire le informazioni, i meccanismi, gli ostacoli da superare  per la realizzazione delle Green City nell’ambito urbano campano. Il progetto ha avuto come protagonisti l’Ufficio Comune per la Sostenibilità Ambientale (UCSA), l’Ufficio che coordina e pianifica molteplici attività negli ambiti energia, i Comuni di Striano, San Giuseppe Vesuviano, Palma Campania e San Gennaro Vesuviano, i membri della Regione Campania e del Green City Network, approvato e finanziato dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela e del Territorio e del Mare.

Le Green City della Campania: il progetto e le attività 

L’attività del Progetto comporta l’attivazione di uno specifico focus prioritario sulle Green City attraverso il coinvolgimento delle istituzioni locali nel processo di trasformazione verso un nuovo modello di sviluppo sostenibile. Infatti, Edo Ronchi, Presidente della Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile, ha aperto i lavori con la presentazione del Progetto ed i primi risultati dei questionari condivisi con le città campane ed altri rilevanti stakeholder, e inoltre si è stipulato con tutte le istituzioni partecipanti un’elaborazione di una Strategia Regionale che si è tenuta il 14 Giugno c.a. 

La strategia per uno sviluppo sostenibile in Campania 

Il 14 Giugno 2021 si è tenuto l’evento di presentazione della Strategia per le green city per lo sviluppo sostenibile in ambito urbano e metropolitano nei comuni campani in collaborazione con la Regione Campania e il Ministero della Transizione Ecologica nell’ambito del processo di attuazione delle Strategie nazionale e regionale per lo sviluppo sostenibile.

Si è attuato il Green City Approach, un modello avanzato, europeo e internazionale, centrato sui tre aspetti prioritari della sostenibilità ecologica: 

  • la qualità ambientale;
  •  la circolarità delle risorse;
  • il contrasto del cambiamento climatico. 

Il Green City Approach punta a perseguire, inoltre, gli obiettivi della Strategia Nazionale per lo sviluppo sostenibile riferibili alle aree urbane, che oltre a perseguire i tre aspetti prioritari tiene presente anche i dodici indicatori climatici (qualità urbanistica e architettonica, infrastrutture verdi, qualità dell’aria, mobilità sostenibile, rigenerazione urbana, riqualificazione, recupero e manutenzione del patrimonio edilizio, prevenzione e riciclo dei rifiuti, gestione dell’acqua, riduzione delle emissioni, riduzione dei consumi di energia, produzione e uso di energia da fonti rinnovabili, adattamento climatico).

 

La strategia è stata sviluppata a partire da un ampio processo di consultazione delle città interessate attraverso un’ampia analisi dei dodici indicatori, e l’organizzazione di un evento web di aggiornamento e consultazione. Inoltre, si penserà anche all’elaborazione di una strategia Regionale per lo sviluppo sostenibile.
Le Green City sono un ottimo punto di partenza per una Campania che guarda al futuro e vuole avere tra i suoi interessi il rispetto dell’ambiente e lo “sfruttamento” sano dello stesso. Vivere in un ambiente protetto non vuol dire solo attuare strategie emanate dalle istituzione governanti, ma è un senso civico che ogni giorno va coltivato e annaffiato proprio come si fa nella cura di una pianta. 

Regioni

Ti potrebbe interessare

L’Area Camper: nell’ecoparco un’area riservata ai camperisti

di

Cometa Park  avrà al suo interno anche un’area camper che sarà adibita e attrezzata per chi viaggia in camper e vuole sostare...

Giornata Europea delle Fondazioni: 1°ottobre “Non sono un murales, segni di comunità”

di

Una giornata molto importante quella di oggi, 1°ottobre in cui oltre a essere celebrata la giornata Europea delle Fondazioni, si metterà in...

Animali da cortile e orto: l’Ecoparco tra flora e fauna

di

Il 4 Novembre hanno avuto inizio i lavori di riqualificazione dei terreni che li renderanno coltivabili e produttivi nell’ambito delle attività previste...

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK