Laboratorio di incisione in Biblioteca!

di

Laboratorio di incisione in Biblioteca: una bellissima esperienza!
Incidere è tracciare un solco ed è ciò che proviamo a fare vivendo la Biblioteca a 360 gradi.

Si è concluso il ciclo di 4 laboratori dedicati alla tecnica dell’incisione, curati dal Centro Sociale Ex Canapificio, partner del Progetto Biblioteca Bene Comune, e da Matrioska Lab, giovanissima associazione nata in città per diffondere attività culturali legate alle arti grafiche e alla produzione di manufatti artigianali.

9 i partecipanti, di età compresa tra i 16 e i 18 anni, provenienti dal Liceo artistico San Leucio di Caserta. Molti di loro non avevano mai varcato le porte della Biblioteca Comunale; qui hanno trovato un luogo dove poter sperimentare nuove tecniche e trascorrere del tempo con persone animate dalla stessa passione per l’arte incisoria.

La xilografia è un’antichissima tecnica di stampa che negli anni è stata utilizzata come illustrazione del libro. I partecipanti hanno ideato delle illustrazioni, che poi sono state riportate su matrici di legno, quindi incise e con un torchio sono state stampate, per creare delle bellissime stampe d’arte.

Stiamo organizzando una mostra con le stampe d’arte realizzate, da esporre proprio in Biblioteca. Vivere la Biblioteca attraverso laboratori ed esperienze come questa, è esattamente ciò che avevamo in mente scrivendo il progetto Biblioteca Bene Comune. E’ ciò che, un passo alla volta, con determinazione ed entusiasmo, stiamo realizzando insieme.

A presto, per i prossimi workshop di #BBCe!

Regioni

Ti potrebbe interessare

Un milione di euro per rigenerare la Biblioteca di Caserta!

di

La gestione condivisa della Biblioteca Ruggiero continua a dare i suoi piccoli grandi frutti: è stato infatti finanziato 1 milione di euro...

La nostra biblioteca virtuale

di

Da anni COMBO porta avanti il progetto di una biblioteca aperta a tutti e, nonostante le prolungate chiusure causate dal Covid-19, è...

Combo – Comitato Biblioteca Organizzata

di

Caserta ospita tanti giovani ed un discreto numero di licei e di università: è naturale pertanto che vi sia un posto per...