Il cineforum targato Combo

di

A causa dell’attuale situazione sanitaria, come noto, la Biblioteca Comunale A.Ruggiero non è aperta al pubblico.

Ciò non ha però fermato Combo, che, davanti alle restrizioni, si è speso per garantire una biblioteca aperta a tutti mediante la creazione di un spazio virtuale sulla piattaforma Discord.
Le aule virtuali sono così andate a sostituire temporaneamente lo spazio fisico della biblioteca, dando comunque la possibilità di studiare e lavorare in compagnia.

In tal modo Combo è riuscito a non far mancare uno spazio di aggregazione e socialità nonostante le restrizioni fisiche, permettendo nonostante tutto di conoscere nuovi volti durante lo studio e durante le pause.
Il lancio delle aule virtuali, di varia tipologia, ha avuto un’accoglienza e una risposta entusiasta, contando ad oggi un centinaio di membri.

Per colmare il vuoto si sono anche organizzati eventi sociali come l’Aperidiscord, volto a stemperare la nostalgia degli aperitivi. Ma non finisce qui!

Da poco sul server della Biblioteca è stato inaugurato anche il cineforum, pensato come un appuntamento fisso, a cadenza mensile, in attesa della riapertura di cinema e teatri. Peculiarità del cineforum lanciato da Combo è il fatto che non solo il film viene scelto direttamente dagli utenti della piattaforma Discord e dai followers della pagina Instagram, ma le stesse proposte vengono poi votate dalla maggioranza mediante sondaggi per la scelta definitiva. 
Dopo la visione del film ci siamo riuniti tutti per discutere della pellicola, creando un dibattito acceso e interessante.

Combo è sempre più volenteroso di mettersi in gioco, di cercare di aiutare i ragazzi trovando sempre nuovi escamotages, al fine di non perdersi d’animo e restare attivi e speranzosi a dispetto della difficile situazione che stiamo attraversando. 

Regioni

Ti potrebbe interessare

Combo – Comitato Biblioteca Organizzata

di

Caserta ospita tanti giovani ed un discreto numero di licei e di università: è naturale pertanto che vi sia un posto per...

BIBLIOTECA BENE COMUNE: da Caserta, pronti a scrivere un’altra storia per la Biblioteca Comunale

di

Siamo pronti a scrivere tutta un'altra storia per la Biblioteca comunale di Caserta, un bene pubblico che può e deve diventare un BENE COMUNE. Vi raccontiamo come nasce la nostra idea!

A Caserta arriva il Book Delivery di BIBLIOTECA BENE COMUNE

di

Nasce l’iniziativa “Libri a Domicilio”, la prima esperienza di book delivery gratuita a Caserta, pensata a seguito della chiusura delle biblioteche: qui vi raccontiamo l'esperienza con la preparazione e le prime consegne!

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK