La nostra biblioteca virtuale

di

Da anni COMBO porta avanti il progetto di una biblioteca aperta a tutti e, nonostante le prolungate chiusure causate dal Covid-19, è riuscito senza mai arrendersi a ristabilire uno spazio comune ed accessibile.

Circa un mese fa siamo approdati su Discord, una piattaforma online sulla quale abbiamo dato vita ad una vera e propria BIBLIOTECA VIRTUALE con aule studio di diverso genere. E non è tutto!

La biblioteca non è solo un luogo di studio ma anche di aggregazione sociale, un ritrovo per un caffè in amicizia o un’occasione per nuove conoscenze, e proprio questo ci ha spinto ad organizzare l’APERIDISCORD, un vero e proprio aperitivo online al quale gli utenti possono partecipare dopo una giornata di intenso studio!

Attualmente tanti ragazzi ogni giorno si connettono, studiano e condividono i loro successi negli esami, nel lavoro e nella vita. E’ davvero bello essere partecipi delle loro gioie, ci dà tanta speranza e ci fa bene al cuore!

Abbiamo conosciuto tanti volti nuovi e non riusciamo più a studiare senza avere davanti tante facce assorte e concentrate, o che magari parlano anche senza sentirsi: ci stimolano a dare di più, a non gettare la spugna e ad essere ogni giorno attivi e carichi per costruire il nostro futuro anche in un periodo così difficile!

Ci sono tante novità che non vediamo l’ora di far conoscere

Regioni

Argomenti

Ti potrebbe interessare

La Valutazione dei servizi della biblioteca: uno sguardo ai primi risultati raccolti

di

L’azione di Monitoraggio e valutazione, è un’azione trasversale che consente di cogliere i problemi emergenti, di descrivere gli ostacoli che si frappongono...

Perché parlare di “Bene Comune”? Da Villa Giaquinto ai patti di collaborazione, dai parchi urbani alla biblioteca.

di

Provare a datare la nascita dei beni comuni casertani è pressocché impossibile per due ordini di ragioni: il primo è che esperienze...

BIBLIOTECA BENE COMUNE: da Caserta, pronti a scrivere un’altra storia per la Biblioteca Comunale

di

Siamo pronti a scrivere tutta un'altra storia per la Biblioteca comunale di Caserta, un bene pubblico che può e deve diventare un BENE COMUNE. Vi raccontiamo come nasce la nostra idea!

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK