#11 DIETRO IL CODICE A BARRE…LIBERA LO SCHIAVO!

di

#11 DIETRO IL CODICE A BARRE...LIBERA LO SCHIAVO!

#NAVIGANDOVERSOILNATALE in un mare di libri tappa di navigazione #11 Dietro il codice a barre…libera lo schiavo! a cura di Giovanni Mulé.

In occasione della Giornata internazionale contro la corruzione facciamo salire a bordo della barca di Ancora di parole Giovanni Mulé dell’associazione Fraternità Giovanni Paolo II di Corigliano-Rossano, con la quale collaboriamo da diversi anni per dar voce ai cittadini stranieri. Giovanni ci consiglia il suo ultimo lavoro dal titolo “Dietro il codice a barre…libera lo schiavo!”.

Il libro è frutto di diversi racconti empatici scritti da studenti delle scuole superiori sui temi dello sfruttamento minorile, della tratta degli esseri umani, del lavoro forzato, del lavoro nero e dello sfruttamento nel lavoro stagionale nella piana di Sibari. Un progetto che ha visto la partecipazione attiva di otto scuole e diverse realtà locali per sensibilizzare i ragazzi, come cittadini attivi, alla promozione della libertà e della giustizia sociale e aiutarli nella comprensione di questi fenomeni per poterli raccontare con la sensibilità che meritano, come ci spiega il curatore Giovanni Mulé:

“È stato bello far comprendere ai ragazzi che esiste un linguaggio empatico più profondo che va oltre le parole e che viaggia attraverso il linguaggio manifesto e non delle emozioni nella comprensione del vissuto altrui.”

Questa pubblicazione si inserisce all’interno di un progetto sociale a lunga durata “Progetto Presidio” che vede coinvolti i volontari e i sacerdoti dell’Arcidiocesi di Rossano-Cariati per monitorare da vicino tutti i fenomeni di negazione dei diritti umani presenti sul territorio della Piana di Sibari e mettere in campo azioni sociali volte a contrastare tali fenomeni.

Un impegno che passa anche attraverso la cultura! Unisciti al nostro viaggio!

Per saperne di più scrivi a csccalabria@cooperativacsc.it o chiama 328.0664676

Regioni

Ti potrebbe interessare

ECCELLENZE A SCUOLA

di

Il Liceo Artistico di Corigliano-Rossano, una delle scuole entrate a far parte della rete di "Ancora di parole", è stato segnalato con due lavori alla III edizione della “Biennale dei Licei artistici italiani”. L' Istituto d'istruzione superiore S. Nilo è stato l'unico liceo con ben due lavori selezionati nell'intero panorama della Biennale nazionale.

SI SALPA!

di

La biblioteca itinerante "ÀNCORA QUA" salpa! Scopri il nuovo servizio per rendere la cultura a portata di tutt*!

In biblioteca con Rodari e magiche letture

di

Venerdì 23 ottobre 2020 in biblioteca con Rodari e magiche letture. La Biblioteca Comunale di Palazzo San Bernardino, nel centro storico di...

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK