#11 DIETRO IL CODICE A BARRE…LIBERA LO SCHIAVO!

di

#11 DIETRO IL CODICE A BARRE...LIBERA LO SCHIAVO!

#NAVIGANDOVERSOILNATALE in un mare di libri tappa di navigazione #11 Dietro il codice a barre…libera lo schiavo! a cura di Giovanni Mulé.

In occasione della Giornata internazionale contro la corruzione facciamo salire a bordo della barca di Ancora di parole Giovanni Mulé dell’associazione Fraternità Giovanni Paolo II di Corigliano-Rossano, con la quale collaboriamo da diversi anni per dar voce ai cittadini stranieri. Giovanni ci consiglia il suo ultimo lavoro dal titolo “Dietro il codice a barre…libera lo schiavo!”.

Il libro è frutto di diversi racconti empatici scritti da studenti delle scuole superiori sui temi dello sfruttamento minorile, della tratta degli esseri umani, del lavoro forzato, del lavoro nero e dello sfruttamento nel lavoro stagionale nella piana di Sibari. Un progetto che ha visto la partecipazione attiva di otto scuole e diverse realtà locali per sensibilizzare i ragazzi, come cittadini attivi, alla promozione della libertà e della giustizia sociale e aiutarli nella comprensione di questi fenomeni per poterli raccontare con la sensibilità che meritano, come ci spiega il curatore Giovanni Mulé:

“È stato bello far comprendere ai ragazzi che esiste un linguaggio empatico più profondo che va oltre le parole e che viaggia attraverso il linguaggio manifesto e non delle emozioni nella comprensione del vissuto altrui.”

Questa pubblicazione si inserisce all’interno di un progetto sociale a lunga durata “Progetto Presidio” che vede coinvolti i volontari e i sacerdoti dell’Arcidiocesi di Rossano-Cariati per monitorare da vicino tutti i fenomeni di negazione dei diritti umani presenti sul territorio della Piana di Sibari e mettere in campo azioni sociali volte a contrastare tali fenomeni.

Un impegno che passa anche attraverso la cultura! Unisciti al nostro viaggio!

Per saperne di più scrivi a csccalabria@cooperativacsc.it o chiama 328.0664676

Regioni

Ti potrebbe interessare

Il FESTIVAL DEL LIBRO SI AVVICINA!

di

La prima edizione del Festival del Libro si terrà dal 16 al 18 luglio 2021 presso Quadrato Compagna, Castello Ducale e Museo del Codex.

CITTÀ CHE LEGGE – AVVIATA MANIFESTAZIONE D’INTERESSE

di

La città di Corigliano-Rossano ha ottenuto l’ambito riconoscimento di “Città che legge” 2020/2021”, iniziativa del CEPELL, il Centro per il libro e...

APERTO IL PRIMO OBCZ DELLA PROVINCIA DI COSENZA

di

Apre primo punto di scambio di libri (OBCZ) della provincia di Cosenza presso la biblioteca "F. Pometti" di Corigliano- Rossano. Grazie al Bookcrossing, una rete diffusa in tutto il mondo, è possibile mettere in contatto le persone attraverso la lettura.

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK