Due giornate (e una notte) a Tepilora… L’escursione scout ‘al riparo dai rischi’

di

Due giornate a bordo dell’area umida di Posada, fin sulla punta di Filiacoro – a Torpè – tra osservazioni naturalistiche, focus sul rischio incendi e tutti i comportamenti adatti per limitare rischi e danni. Il 7 e l’8 dicembre il Gruppo Scout Posada 1 ha organizzato un’escursione nel Parco di Tepilora, nell’ambito del progetto Acqua e Fuoco. Dalle cicatrici del passato la mappa per un futuro al riparo dai rischi (qui la scheda), sostenuto dalla Fondazione con il Sud. L’uscita rientra nell’ambito dell’azione “Giornate dei parchi… al riparo dai rischi” ed era aperta ad adulti e ragazzi da 17 anni in su.  La bicicletta – e in particolare l’e-bike- è il mezzo scelto dal gruppo come modalità di fruizione per la due giorni con pernottamento in campo per vivere pienamente il Parco.

Il programma. Martedì 7 dicembre l’appuntamento era in località Sa Dea, sul lago di Torpè, per la preparazione dell’accampamento. Il giorno successivo, l’8 dicembre alle 9, il ritrovo con gli altri partecipanti, mezz’ora più tardi la partenza effettiva del percorso nel parco di Tepilora. Tra le tappe: la zona umida di Posada; l’Oasi sa Dea; il lago Maccheronis e punta di Filiacoro. In ognuno dei punti di arrivo previsti: osservazione naturalistica, focus sul rischio incendio all’interno del Parco, e in particolare modalità di fruizione e i comportamenti da assumere in presenza di incendio.

Regioni

Ti potrebbe interessare

Festa dell’albero per i bimbi di Posada: a Orvile si piantano pini e si cura il futuro

di

Martedì 23 novembre a Posada – nord ovest Sardegna – ci sarà la Giornata degli alberi, dedicata agli alunni della primaria del...

Mountain bike nel Parco? Ora si può. Con percorsi sostenibili per il bosco

di

Un parco da tutelare, ma anche da esplorare e vivere. Purché si faccia in maniera sostenibile. È questo lo spirito con cui...

A Bitti, dopo l’alluvione, c’è Oje: il festival per un futuro sostenibile

di

A nove mesi dal disastro dell’alluvione di novembre che causò vittime e danni milionari a Bitti, paese del Nuorese, questo fine settimana...