PARTENARIATO CON ASSOCIAZIONE FOTOGRAFI NATURALISTI ITALIANI E FORAPAGLIE MACCHIETTATO

di

Avviata una  collaborazione tra il Progetto Volo  Libero ed i fotografi del’Associazione Fotografi Naturalisti Italiano (AFNI), sezione  Campania, per sperimentare nuovi capanni dedicati alla fotografia naturalistica nelle zone umide.

Il progetto prevede la messa in opera di alcuni capanni temporanei che saranno utilizzati dai fotografi nell’arco dei prossimi mesi invernali e sulla base della loro efficienza si potranno realizzare nuovi capanni a partire dalla primavera del 2021.

La collaborazione con l’AFNI è solo uno dei tanti partenariati che il progetto Volo Libero porterà avanti.

Facciamo intanto un aggiornamento del monitoraggio.

Forapaglie macchiettato – Locustella naevia

Lo aspettavamo!

Sapevamo che prima o poi sarebbe stato inanellato dalla nostra  Stazione di Monitoraggio della Fauna “I Variconi” e “Le Soglitelle”.

… e così è stato!

Al primo giro di controllo dell’impianto durante l’ultima sessione … una coda strana, mai vista prima … riconoscimento immediato!

Il Forapaglie macchiettato è una specie accidentale in Campania, con 5 segnalazioni note di cui l’ultima risalente al 1993 e relativa ad un soggetto inanellato nella Stazione Ornitologica di Capri!

Lui è il sesto, dopo ben 27 anni!

Tutto questo grazie al Progetto Volo Libero, sostenuto da Fondazione con il Sud e dall’Ente Riserve Foce Volturno e Costa di Licola

 

 

Regioni

Argomenti

Ti potrebbe interessare

MOSTRA “TRAMONTI DI FUOCO”

di

Si è tenuta il 3 maggio all’Orto Botanico di Napoli  la mostra “La terra dei Tramonti di fuoco”, organizzata dall’ Ente Riserve...

FENICOTTERO INANELLATO IN FRANCIA SVERNA NELLA ZONA UMIDA DELLE SOGLITELLE

di

Grazie alla protezione della zona umida delle Soglitelle  ed al continuo monitoraggio nell’ambito del  progetto “Volo Libero”, sostenuto da Fondazione con il...

COMUNICATO PROGETTO VOLO LIBERO EMERGENZA COVID 19

di

In relazione alle disposizioni governative  e regionali in materia di prevenzione dalle infezioni da COVID 19 e in particolare il DPCM del...

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK