TIROCINI PROFESSIONALI / PLURALIA

di

LE VOCI DEI VIAGGIATORI
TIROCINI PROFESSIONALI
PLURALIA

Mustapha Jarjou e Sofian Mouzein

Al termine delle attività dei tirocini lavorativi realizzati nell’ambito del progetto Voci del Verbo Viaggiare – Accoglienza Mediterranea, vi parliamo del ruolo svolto da Pluralia nella costituzione di una redazione multimediale che ha affiancato ogni attività del progetto stesso. Protagonisti assoluti di questo percorso sono stati Sofian e Mustapha, che hanno saputo interpretare al meglio, con autonomia, tenacia e curiosità, la duplice funzione di comunicatori in formazione e di aspiranti imprenditori.

Leggi di più...

L’obiettivo di Pluralia è stato quello di tradurre in termini dinamici la relazione tra apprendistato (i linguaggi e gli strumenti della comunicazione) e necessità di definire una propria identità da committenti (come interagire con professionisti ed esperti del settore per dare una “veste” e una “voce” originale al proprio progetto). Il lavoro di squadra ha visto coinvolti a fianco di Sofian e Mustapha le insegnanti di ItaStra Chiara Amoruso e Valentina Salvato, e per Pluralia Marcello Amoruso, Roberto Speziale e Antonio Gervasi.



TIROCINI PROFESSIONALI
video interviste

ideazione: Antonio Gervasi
intervista: Mustapha Jarjou e Sofian Mouzein
partecipanti: Roberto Speziale

redazione: Mustapha Jarjou e Sofian Mouzein
riprese e montaggio: Antonio Gervasi
produzione: Pluralia, 2019


VOCI DEL VERBO VIAGGIARE – Accoglienza mediterranea è un progetto nato per dare risposte innovative al tema dell’integrazione sociale e lavorativa. Grazie al sostegno della Fondazione CON IL SUD – nell’ambito del bando “Iniziativa Immigrazione” – la partnership con capofila il Centro Astalli Palermo, è composta dal Consorzio ArcaItaStra dell’Università di PalermoCLEDU, il Comune di Palermo, l’Istituto Francesco FerraraMare Memoria VivaNext – Nuove Energie X il TerritorioWonderful Italy e Pluralia.

Regioni

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK