Con Space Camp: l’education vola nello spazio

di

Ha preso il via lunedì 4 aprile il percorso di education Space Camp, in cui i ragazzi partecipanti potranno letteralmente toccare con mano le tecnologie spaziali: i ragazzi scopriranno il funzionamento di un satellite artificiale e apprenderanno quanto questi apparecchi sono importanti nella nostra vita quotidiana. Il corso fornisce anche elementi pratici per l’orientamento accademico e professionale.

Il corso è organizzato in quattro discipline principali.

  • Generalità: introduzione alla cultura astronautica, nozioni generali che inquadrano il contesto di lavoro, quello di progetto, quello operativo e quello applicativo.
  • Sistemi e ingegneria: introduzione ai vari sistemi di bordo di un veicolo spaziale e alle basi di ingegneria di sistemi applicata all’astronautica e alla gestione dello sviluppo di un sistema per lo spazio e alle sue
    operazioni. Introduzione alle diverse discipline ingegneristiche che concorrono al sistema spaziale e alla sua gestione.
  • Avionica e operazioni: il ruolo dell’elettronica e dell’informatica orientati all’elettronica per lo spazio, una parte
    preponderante nel sistema spaziale. Come si controlla un satellite da terra, il mondo delle operazioni spaziali.
  • Discipline e competenze per lo spazio: introduzione alla cultura del settore spaziale orientata al mondo del lavoro, panoramica della diversità di discipline che concorrono a rendere il settore accessibile a molti tipi di studio (non solo ingegneria), indicazioni per le abilità e le conoscenze indispensabili in molte delle fasi di un progetto per lo spazio.

Il percorso intende fornire ai partecipanti una cultura di base per il settore spaziale, orientata al mondo del lavoro, in uno dei settori di eccellenza dell’industria italiana che fornisce opportunità non solo nel nostro Paese ma in tutta Europa e nel mondo. Al tempo stesso viene illustrata una panoramica della diversità di discipline che concorrono a rendere il settore accessibile a molti tipi di studio, non solo a quelli ingegneristici come spesso si potrebbe essere portati a pensare.

Il percorso è realizzato da Italiacamp e BIS Italia, sezione italiana della British Interplanetary Society, la più antica associazione di astronautica al mondo (fondata nel 1933), riferimento culturale per il settore spaziale.

Space Camp è uno dei percorsi di education di Pro Officine Mezzogiorno, un progetto di inclusione e rigenerazione sociale sostenuto da Fondazione Con il Sud e Italiacamp e realizzato in collaborazione con il Comune di Lecce, The Qube e l’Istituto di Istruzione Secondaria Superiore “Galilei-Costa-Scarambone”  per sviluppare percorsi di education ed emersione dell’innovazione.

Regioni

Ti potrebbe interessare

IN-COMMUNITY: al via il percorso di accelerazione di Pro Officine Mezzogiorno

di

Nella giornata di lunedì 10 gennaio, presso Officine Cantelmo, ha preso il via IN-COMMUNITY, il percorso di accelerazione sviluppato da The Qube...

A Lecce competenze per space economy e terzo settore

di

Ha preso il via a Lecce Pro Officine Mezzogiorno, un progetto triennale di inclusione e rigenerazione sociale che offre ai più giovani...

Social STEAM Camp: robotica e coding per ragazzi e ragazze

di

Dopo le prime due edizioni di aprile e a maggio, dal 14 al 18 novembre si svolgerà presso l’Istituto di Istruzione Superiore...