Terra Aut, ecco la passata di pomodoro biologico liberata dalle mafie

di

E’ iniziata la fase etichettatura ed imballaggio della passata di pomodoro biologica Terra Aut. Dopo la raccolta e la relativa trasformazione del tondo, la passata corposa e saporita è pronta per tutti coloro che vorranno gustarla e sostenerla. Perché dietro la sua realizzazione c’è un sogno di agricoltura sociale che oltre alla terra si prende cura delle persone con diverse fragilità impegnate su “Terra Aut”, il bene confiscato alla mafia situato in Contrada Scarafone, vicino Cerignola, gestito dalla cooperativa sociale Altereco. Anche la passata di pomodoro biologica, quindi, è un prodotto che vuole ribadire che è possibile trasformare un luogo simbolo del potere criminale in avamposto di legalità, di economica sostenibile, di lavoro regolare, di sviluppo, di antimafia sociale.

Chi vuole può già effettuare gli ordini, contattando la Cooperativa all’indirizzo mail coop.altereco@yahoo.it oppure telefonando al numero 340/2437226. La passata di pomodoro biologica sarà anche presto disponibile nella Bottega Solidale Terra Aut che sta sorgendo grazie al progetto “Il fresco profumo della libertà”, sostenuto dalla Fondazione CON IL SUD insieme alla Fondazione Peppino Vismara, nell’ambito della quarta edizione del Bando Beni Confiscati alle mafie 2019L’iniziativa prevede la realizzazione di un orto sociale, l’allestimento di una bottega solidale e l’implementazione di una serie di attività di promozione del territorio, tra cui l’allestimento di un B&B, favorendo l’inclusione socio-lavorativa di persone in condizione di svantaggio. Anzi. Se il cronoprogramma dei lavori sarà rispettato come sembra, il B&B potrà presto accogliere i primi ospiti nelle 2 camere dotate di comfort per il riposo e servizi igienici, dove sarà anche possibile usufruire di servizio di bike sharing, con la possibilità di noleggiare una mountain bike per girare ed esplorare il territorio ricco di siti culturali, storici e paesaggistici.

Il progetto “Il fresco profumo della libertà” promosso dalla cooperativa sociale Altereco coinvolge diversi partner pubblici e privati: Fondazione dei Monti Uniti di Foggia, Associazione Volontari Emmanuel, Comune di Cerignola, Al di là dei sogni Cooperativa sociale onlus, UN SORRISO PER TUTTI Società Cooperativa Sociale ONLUS, Associazione Terra!Onlus, Cooperativa sociale L’Abbraccio, Oltre Rete di imprese, Sindacato pensionati italiani CGIL, Ufficio Locale di Esecuzione Penale Esterna di Foggia.

Regioni

Ti potrebbe interessare

Coop Puglia, la passata di pomodoro di Altereco sostiene iniziative sociali

di

Fino al prossimo 13 dicembre, nei punti vendita Coop Alleanza 3.0 pugliesi, una percentuale del ricavato della vendita della passata di pomodoro...

“Terra Aut”, inizia la potatura della vigna guardando con speranza al futuro

di

«L’inizio della potatura della vigna ci proietta verso la stagione calda e in questo periodo così incerto guardare al futuro è un...

“Terra Aut”, studenti a scuola di antimafia sui beni confiscati

di

«Sono motivato dalla voglia di scoprire la bellezza e le potenzialità di questo territorio, troppo spesso raccontato dalle cronache solo per gli...