Mani in pasta per i diversamente abili dell’Associazione Una Speranza

di

Parte integrante del progetto L’Officina dell’Inclusione, finanziato da ‘Fondazione con il Sud’, sono i laboratori di abilità, ideati e strutturati per favorire il pieno e attivo coinvolgimento dei ragazzi disabili ospiti dell’Associazione ‘Una Speranza’.

Tra i vari laboratori c’è quello di cucina e della pasta fatta a mano che si affianca all’attività della mensa presente nel Centro diurno di Sala Consilina (Sa). I ragazzi con il supporto dei volontari impastano e realizzano, nel rispetto delle tradizioni locali, i vari formati di pasta (fusilli e cavatelli).

Attraverso le attività di laboratorio si fanno emergere la creatività, l’abilità e la manualità dei ragazzi disabili. In questo modo socializzano e si confrontano ricavandone un benessere generale.

Le foto che abbiamo realizzato durante alcune fasi del laboratorio di cucina sono la testimonianza del positivo effetto che producono queste attività sul benessere dei disabili e degli operatori che li seguono con amore e professionalità.

 

Regioni

Ti potrebbe interessare

Il presidente di Fondazione Con il Sud, Carlo Borgomeo, entusiasta del progetto L’Officina dell’Inclusione

di

Era molto atteso l’intervento del presidente della Fondazione Con il Sud, Carlo Borgomeo, invitato lunedì 23 gennaio 2023, al convegno conclusivo del...

Giornata in Fattoria per i bambini, l’iniziativa estiva di Una Speranza a Sala Consilina

di

Giornata in fattoria per bambini dai 5 ai 12 anni. L’iniziativa è stata organizzata per tutto il mese di luglio 2022 presso...

Una Speranza di Sala Consilina apre la sua Fattoria ed i suoi laboratori agli ospiti SAI

di

È operativo dallo scorso mese di novembre il progetto SIPROIMI/SAI che vede insieme l’associazione “Una Speranza Odv” di Sala Consilina, già impegnata...