Incontri di animazione territoriale

di

 

Da qualche settimana si è costituita la cabina di regia dell’animazione territoriale. Questo progetto fonda e crede fermamente che gli attori principali che possono modificare il paesaggio di un territorio sono i cittadini stessi. Coloro che lo vivono, coloro che ci lavorano, coloro che ci sono cresciuti e anche coloro che lo hanno abbandonato. Questa cabina di regia, composta da singoli cittadini (facenti parte e non delle associazioni del progetto), si pone l’obiettivo di diventare un gruppo coeso che possa essere traino di un movimento di risorgimento del territorio della Riserva. Le conseguenze dell’abbandono delle coltivazioni, dei terreni, del mancato controllo, dell’abusivismo edilizio e della cementificazione frenetica sono oggi sotto gli occhi di tutti. Da qui la proposta…da qui l’idea. Come possiamo mitigare i rischi della riserva? Noi ci stiamo lavorando. 

Regioni

Ti potrebbe interessare

Avvio progetto MIPAT

di

  Prende avvio M.I.P.A.T, Mitigazione Idrogeologica Paesaggio Ambiente Territorio. Il progetto promosso dal Circolo Legambiente di Acireale e finanziato dall’ente Fondazione con...

Conoscerla per amarla: l’esperienza del campo di volontariato “ProteggiAmo la Timpa!”

di

Si è conclusa sabato 24 luglio l’esperienza del campo di volontariato “ProteggiAmo La Timpa!”, promosso dal Circolo Legambiente Sartorius Waltershausen in collaborazione...

Monitoraggio e tutela della biodiversità in Sicilia: il workshop dal 17 al 19 Dicembre 2021

di

Un workshop sulla biodiversità dedicato ad associazioni, gruppi o singoli che hanno a cuore la salvaguardia degli ecosistemi marini e terrestri e...