Natale al mercatino

di

Luna Laboratorio rurale a Natale nel cuore... del borgo Galatone Photo credits Laura Lerario.

Qualcuno mal sopporta la corsa ai regali, la ricerca isterica di un’idea originale, utile, gradita. E ogni anno il dilemma “cosa regalare” ci assale come il peggiore degli incubi, la notte. Ma il Natale è fatto anche da quelli come noi, che frequentano e animano i mercatini, dove piccoli produttori e artigiani locali offrono un’idea semplice che ha tutta l’aria (di questi tempi) di essere originale e controcorrente.

Il mercatino, luogo di incontro e “spesa” natalizia

Un pacco di friselle realizzate con farina di grano Senatore Cappelli può rendere davvero felici a Natale. Così la ricerca del regalo perfetto assume nuova forma: un prodotto coltivato, cresciuto, colto in loco e offerto a chi compra, apprezza e lo regala, soprattutto a Natale. Dove trovarlo? Al mercatino!

La nostra idea di Natale ha proprio la dimensione del mercatino locale dove dietro ogni stand c’è chi ha da raccontare una storia: come sono nati la sua associazione, idea artigiana o impresa agricola e i prodotti genuini o realizzati a mano; il perché coltivare la terra, seminare grano Senatore Cappelli e zafferano, pascolare un gregge e ottenere del buon formaggio, prendersi cura di un apiario, smielare e vendere miele italiano, a kilometro zero, siano delle scelte coraggiose e la prova provata che l’artigianato resiste e insiste.
L’artigianato (agricolo e artistico) può essere un regalo da condividere con gli altri.

Piccoli doni a sostegno dell’economia locale

A Natale, quindi, non correte, non affannatevi alla ricerca del regalo insolito. Un pacco di farina Senatore Cappelli può bastare, in alternativa un vasetto di miele o una manciata di fiori di zafferano, edibili, da utilizzare per decorare un piatto e renderlo speciale.
Se volete, il vostro Natale può assumere un aspetto nuovo. Basta scegliere piccoli doni che sostengano l’economia della semplicità, che permettano alle storie di noi piccoli produttori e artigiani del Salento di esistere e continuare a fare.

Mercatini natalizi, dove e quando

Luna laboratorio rurale al mercatino di Galatone.
Photo credits Laura Lerario

Ecco il calendario dei prossimi appuntamenti, prima e dopo Natale, dove troverete noi di Luna laboratorio rurale insieme alle altre associazioni, piccole imprese e artigiani locali:

♥ ogni giovedì al Gas dell’Arci Eutopia, Galatina
♥ 21 dicembre Manifatture Knos, Lecce
♥ 27 dicembre  Mercatino Natalizio Martano
♥ 29 dicembre  Museo dell’agricoltura Cannole

Al banchetto di Luna laboratorio rurale troverete:

♥ Friselle di grano Senatore Cappelli
♥ Farina di grano Senatore Cappelli
♥ Zafferano e fiori di zafferano
♥ Tisana di canapa
♥ Micro ortaggi
♥ Miele.

Per questo Natale, noi di Luna vi invitiamo a frequentare i mercatini, dove trovare regali del valore di pochi euro ma ricchi di vera sostanza, quella di un territorio, dei suoi valori e ricchezze.

Regioni

Ti potrebbe interessare

La facelia che cura e nutre

di

“Perché sei un essere speciale Ed io avrò cura di te”. (F. Battiato) Nei giorni che seguono la scomparsa di Franco Battiato,...

L’orto contro lo spreco alimentare

di

Alimentazione e ambiente devono andare di pari passo, questo è il vero cambiamento. Lo scenario può modificare se le sorti dei prodotti...

L’orto bello e verdeggiante di Luna. Nuovo progetto: Adotta l’orto.

di

Un orto da adottare e di cui prendersi cura. A Luna laboratorio rurale nasce l’iniziativa “Adotta l’orto”, che entra a far parte...

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK