Salento, “Sugli spalti” porta le “voci fuori campo” nella scuola di Neviano

di

NEVIANO- La cultura del libro e dello sport con il linguaggio degli adolescenti. A Neviano, in provincia di Lecce, nel plesso scolastico Marconi hanno preso il via oggi tre laboratori di lettura organizzati dalla locale associazione Ciaula nell’ambito del progetto Leggere tra Due Mari, ideato da Associazione “Amici della Biblioteca” e Libera Compagnia Teatrale Aradeo e finanziato da Fondazione CON IL SUD e Centro per il libro e la lettura.

Le letture tratte da “Sugli spalti. In viaggio negli stadi del mondo, storie di sport, popoli e ribelli“, l’ultimo libro dello studioso, attivista, editore e agitatore culturale leccese Andrea Ferreri, sono state e saranno lo strumento per raccontare l’esperienza del viaggio e il mondo del calcio come leva per superare pregiudizi, barriere e confini. Gli alunni delle classi prima, seconda e terza della scuola secondaria di primo grado sono coinvolti nel tris di laboratori “Sugli spalti- Voci fuori campo”, che proseguiranno anche l’11 marzo e 1 aprile, quando le ragazze e i ragazzi incontreranno e dialogheranno direttamente con l’autore.

Partendo dalla passione per lo sport più popolare – spiega Umberto Resta, referente di Ciaula – Ferreri racconta i suoi viaggi in giro per il mondo caratterizzati dalla visione di quelli che, lungi dall’essere solo delle costruzioni in cemento, sono – come dice il sottotitolo – luoghi narranti “storie di sport, popoli e ribelli”; il tutto partendo da Londra fino ad arrivare a quello che, per l’autore e per me, è lo stadio più bello del mondo, ossia il Via del Mare di Lecce, dopo aver attraversato i più svariati angoli del globo, dal Kazakistan al Gambia, dall’Argentina alla, purtroppo in questi giorni così frequente nei nostri notiziari, Ucraina”.

E’ questo il quinto degli appuntamenti di “Cosa hai messo nel caffè?“, azione di promozione della lettura per target specifici, attraverso reading di gruppo, caffè e juke-box letterari, in libreria e altri luoghi pubblici e di incontro. Gli eventi, già avviati in estate e proseguiti in autunno, toccano i comuni di Martano, Neviano e alcuni paesi del Capo di Leuca, grazie all’impegno di Corte Grande Farmacia Letteraria, Ciaula e Sablio.

 

 

Regioni

Argomenti

Ti potrebbe interessare

Salento, si svela il “Labirinto dei grani alti” con due giorni di letture, musica, laboratori, cibo

di

Il 27 e 28 maggio, due giorni di eventi culturali, laboratori sociali e tavolate conviviali per esplorare il "labirinto dei grani alti" coltivato a Castiglione d'Otranto, nel Salento. Venerdì pomeriggio ospiterà "Letti in piazza" nell'ambito del progetto "Leggere tra due mari"

CUNTA IL SUD- Voci dal territorio

di

Al via la campagna "CUNTA IL SUD- Voci dal territorio", nata da una rete di esperienze che formano una "comunità di pratiche", per una narrazione corale di piccole e grandi realtà che hanno deciso di “resistere al Sud” e di valorizzare il proprio territorio

L’arte per promuovere la lettura: iscrizioni ancora aperte ai nuovi laboratori di “Unde Venis? Quo Vadis?”

di

Tra il 25 e il 28 ottobre partiranno anche sul territorio dell'Unione dei Comuni Andrano Spongano Diso i laboratori "Unde Venis? Quo Vadis?" di Leggere tra due mari, per promuovere la lettura attraverso esperienze artistiche multi-sensoriali