Il tempo del coraggio

di

Ieri sera l’Associazione “Il Portico di Salomone” ha radunato, in un bel locale di Sant’Agata di Militello, circa ottanta persone. La scusa è stata un giropizza e una tombolata, ma è stata appunto una scusa. Sì, perché ieri per Maria Antonietta e gli altri soci de Il Portico di Salomone, è stata una bella occasione per raccontare e ribadire le ragioni di un impegno, quasi trentennale, a favore e a sostegno delle persone e delle famiglie del territorio colpite da difficoltà varie. È stata inoltre la possibilità per comunicare ai presenti che l’Associazione Il Portico di Salomone – grazie all’opportunità data dalla Fondazione CON IL SUD – assieme al Centro di Solidarietà di Milazzo e al Centro di Solidarietà “M. Kolbe” di Patti, nei prossimi mesi potenzierà le proprie attività con il progetto “Il volo di Icaro”.

“Lo sviluppo sei tu. Il tempo del coraggio” è stato il tema della serata di ieri. Un tema che punta dritto alla responsabilità di ogni singola persona, chiamandola ad affrontare con coraggio le sfide del presente. Con “Il volo di Icaro”, è stato detto ai presenti, chi vuole e lo desidera avrà la possibilità di coinvolgersi con Il Portico di Salomone per dare il proprio contributo nel contrasto del disagio e dell’esclusione sociale dei più deboli. Chi lo vorrà potrà impegnarsi a dare una mano a recuperare non solo alimenti e risorse, ma anche luoghi, storie e persone, così che ogni assistito possa diventare o ritornare a essere protagonista della propria vita.

Serata intensa, dunque, quella di ieri che ha incuriosito molti dei presenti che si sono complimentati con gli organizzatori. L’augurio allora è che il progetto “Il volo di Icaro” possa rappresentare una preziosa opportunità per prendere coscienza delle sfide che il presente pone a tutti noi e che, per affrontarle, è necessario costruire una ampia rete di collaboratori oltre che di simpatizzanti.

Regioni

Ti potrebbe interessare

Icaro spicca il volo!

di

Innescare la buona pratica dell’economia circolare, secondo il suggerimento di Papa Francesco: “Raccogliere per distribuire, non produrre per disperdere”, è l’obiettivo del...

Donacibo: sperimentare la gioia del donare!

di

“Raccogliere per distribuire, non produrre per disperdere”, la riflessione di Papa Francesco ha rappresentato il punto di partenza dell’Edizione 2022 di Donacibo,...

Un dono da far fruttare

di

Un dono da far fruttare è la riflessione che ha dato inizio alla giornata di lavoro odierna sul progetto “Il volo di...