Lorenzo e la forza del gruppo di “Hopeificio” che realizza l’olio “Volìo

di

Lui è Lorenzo. Ha una forza ed una voglia di volontà uniche, nonostante sia grande. Ma ha tanta voglia di fare, di far parte della comunità, di lavorare. Per questo, si è unito al gruppo di lavoro di Ortovolante per la raccolta delle olive che si trasformeranno in “𝐕𝐨𝐥𝐢́𝐨”, 𝐥’𝐨𝐥𝐢𝐨 𝐞𝐱𝐭𝐫𝐚𝐯𝐞𝐫𝐠𝐢𝐧𝐞 𝐝’𝐨𝐥𝐢𝐯𝐚 dal gusto dell’inclusione sociale e lavorativa. Lorenzo vive nel gruppo appartamento “L’Aquilone” di Lucera, dove vengono accolte persone con problemi di salute mentale in fase di reinserimento, che hanno raggiunto un livello di autonomia tale che permette di programmare la loro fuoriuscita dai percorsi psichiatrici. Il tipo di percorso che dovrebbero fare tutte quelle persone che nella loto vita hanno a che fare – temporaneamente o in maniera cronica – con disagi psichici.

Insieme a Luigi, Paolo e Gaetano, e agli operatori Francesco De Pasquale, Domenico Melchiorre e all’agronomo Ciccio Di Lucia sta lavorando sui terreni dell’ A.S.P. “Castriota e Corroppoli” di Chieuti. Stanno bacchettando gli alberi da ulivo per vedere piovere nelle reti stese a terra i frutti che potranno essere poi gustati sotto forma di olio di qualità. Merito del progetto “𝐇𝐨𝐩𝐞𝐢𝐟𝐢𝐜𝐢𝐨”, sostenuto dalla Fondazione CON IL SUD e promosso da Ortovolante e Medtraining, che ha permesso ad un gruppo di persone con problemi di salute mentale di acquisire tutte le competenze necessarie per gestire la cura degli ulivi e la raccolta delle olive.
La stagione della raccolta tra poco terminerà e da quell’impegno si potrà gustare 𝐥’𝐨𝐥𝐢𝐨 in “𝐕𝐨𝐥𝐢́𝐨”.

 

Regioni

Ti potrebbe interessare

“Hopeificio”, le varietà delle olive raccolte si intrecciano con le diversità di questo cammino di inclusione

di

Paolo e Luigi sono davvero soddisfatti. Hanno lavorato fino all’ultimo secondo. Con l’abbacchiatore indirizzato verso l’alto, hanno scosso l’albero d’ulivo per raccoglierne...

“Hopeificio”, il Comune di Chieuti da l’ok al progetto per costruire il frantoio

di

Il Comune di Chieuti ha dato parere favorevole alla richiesta presentata dalla cooperativa sociale Ortovolante per costruire il frantoio nell’ambito del progetto “Hopeificio”, sostenuto...

Volío”, l’olio che combatte lo stigma del disagio col lavoro e l’inclusione sociale

di

«Al di là del lavoro, dell’impegno quotidiano, dell’opportunità di poter guadagnare qualcosa, l’aspetto più importante è che attraverso questa attività mi sono...