“Hopeificio”, riprendono le attività sul terreno in vista della prossima raccolta di olive

di

Riprendono le attività di agricoltura sociale nell’ambito del progetto “Hopeificio”. In questi giorni, infatti, seguiti dagli operatori e dall’agronomo, i braccianti della cooperativa sociale Ortovolante coinvolti nell’iniziativa sostenuta da Fondazione CON IL SUD, sono impegnati nella preparazione del terreno. «Abbiamo lavorato il terreno come tutte le estati per contrastare le malerbe e conservare l’acqua nel terreno che resta a disposizione dei soli olivi. – spiega l’agronomo Francesco Di Lucia – . In inverno manteniamo l’inerbimento naturale per evitare l’erosione del suolo dalle piogge».

I beneficiari del progetto, dunque, sono ormai coinvolti nella campagna olearia sui terreni dell’ASP “Castriota e Corroppoli” di Chieuti. Il loro percorso di formazione teorica e pratica connesso al ciclo produttivo dell’olio extravergine si è ormai perfezionato e prevede: potatura, raccolta delle olive, molitura ed imbottigliamento dell’olio. Ed ora, grazie alla realizzazione del frantoio che avverrà nei prossimi mesi su terreni dell’Amministrazione Comunale di Chieuti, potranno effettuare anche la trasformazione diretta senza rivolgersi a frantoi esterni. E dal loro lavoro nascerà, anche quest’anno, “Volío”, l’olio extravergine d’oliva dal gusto dell’inclusione sociale e lavorativa, che ha l’obiettivo di rafforzare l’offerta di servizi rivolti a persone con disagio psichico e contrastare lo stigma nei confronti di quanti affetti da questa forma di disabilità.

Agricoltura biologica, innovazione ed inserimento socio-lavorativo, sono quindi le parole d’ordine del progetto promosso dalla cooperativa sociale Medtraining e sostenuto dalla Fondazione CON IL SUD nell’ambito della terza edizione del “Bando Socio Sanitario” a cui fanno parte diversi partner pubblici e privati: ASP “Castriota e Corroppoli” di Chieuti; Comuni di Chieuti e Serracapriola; Asl Foggia – Dipartimento di Salute Mentale e Servizio per le Dipendenze; cooperativa sociale Ortovolante; A.DA.SA.M – Associazione Dauna per la Salute Mentale; Associazione Tutti in Volo onlus.

Regioni

Argomenti

Ti potrebbe interessare

“Hopeificio”, il progetto che ha restituito fiducia nelle persone con disagio psichico coinvolte

di

«Sono appassionati al loro lavoro, e lavorano così bene che mi sembra di aver un classico team al mio fianco». In questo...

“Hopeificio”, ecco il progetto del frantoio. Presentata al Comune di Chieuti la richiesta per costruirlo

di

E’ stata ufficialmente presentata agli uffici tecnici del Comune di Chieuti la richiesta per costruire il frantoio nell’ambito del progetto “Hopeificio”, sostenuto dalla Fondazione...

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK