Casa di Città!

di

Immaginate un luogo dove sentirvi a vostro agio come se foste a casa, un luogo dove si incontrano persone, idee, progetti, competenze, laboratori, innovazione.

Un luogo che sia un’occasione, tutto ciò senza barriere, senza burocrazia, semplicemente una casa già pronta: una Casa di quartiere…o di Città.

Succede a Crotone, in Vico Pompei 30, al piano terra della residenza a tre piani color azzurro cielo che ospita il progetto Hausilio con l’Housing DaMe e lo Spazio Educativo Zia Mariù.

Succede perché DaMe è proprio una casa che apre le sue porte per essere Casa della Città, casa di tutti, attraverso l’attività di Portierato Sociale svolto dalle ragazze che abitano l’Housing, quale occasione di rinserimento sociale: la Casa è DaMe – Social Housing, e un suo piano è interamente dedicato a Voi.

 

Il Portierato Sociale: gestisce le attività realizzate in Casa di Città; promuove servizi di pubblica utilità, stimola l’aggregazione e l’incontro, è punto di riferimento, è punto di rinserimento sociale, favorisce la fruizione di iniziative, realizza attività formative e culturali; le ragazze che abitano DaMe, guidate dal tutor e sostenute dal coinvolgimento dei volontari, diventano così punto di riferimento per il quartiere e per la Città.

 

? Cos’è e cosa accade in Casa di Città?

La Casa di Città è uno spazio (sì, stanze attrezzate e colorate, servizi, cucina) che svolge funzioni miste:

  • E’ spazio attrezzato per le ragazze che vivono l’Housing DaMe, quale spazio in cui partecipare a corsi, percorsi e attività presenti e incluse nel loro percorso abitativo, nonché spazio di auto-imprenditorialità, sede di tirocini e di incontro con la comunità;
  • È un facilitatore che permette a persone, idee e progetti di incontrarsi, stimolando nuove progettualità, costruendo reti e collaborazioni, con un rapporto molto positivo tra risorse impiegate e capacità ideativa e realizzativa;
  • È il luogo giusto per persone, associazioni, gruppi informalie realtà che, nella Casa, non trovano soltanto un luogo fisico di cui usufruire o da “affittare”, ma anche il supporto concreto e tecnicoper realizzare le proprie attività;
  • È il centro che ospita, progetta, realizza un’offerta articolata e trasversale, frutto della cooperazione della pluralità dei soggetti che ad essa aderiscono e partecipano (sì, più siamo meglio siamo!).

 

? Perché venire in Casa di Città?

Si può essere spinti dalla necessità di dare una svolta alla propria vita, dalla ricerca di soluzioni, dal desiderio di realizzare un proprio progetto, dalla mancanza di un supporto o di una sede propria dove realizzarlo, dal desiderio di essere attivi, di partecipare alla socialità della città, di abitare uno spazio politico dove costruire soluzioni possibili, condivise e promosse. La Casa di Città è una fucina facilitatrice di idee e opportunità per una città in continua trasformazione!

 

? La Casa di Città è perciò…

…Casa di tutti: aperta a ogni cittadino, di ogni età, proveniente anche da lontano (sì, se vivi fuori Crotone e vuoi organizzare in Città qualcosa, e non sai dove, questo è il posto giusto!), quale luogo che si vuole adattare alle esigenze di ciascuno e che propone iniziative molto diverse (dai corsi di formazione professionale ai corsi rivolti alla persona ai laboratori, dalle rassegne culturali ai servizi alla persona, da spazi per eventi pubblici e sociali, a coworking space, a feste private).

…e sede di nessuno: la Casa di Città vuole mantenere stretto il suo carattere inclusivo rispetto a domande, proposte e collaborazioni, perché soltanto così si possono realizzare belle cose; vuole essere il luogo capace di integrare risorse diverse (imprese sociali, associazioni, gruppi informali, semplici cittadini) e competenze diverse, professionali e volontarie, quale possibilità per tutti di integrarsi e arricchirsi reciprocamente.

La Casa di Città non si identificherà con una realtà, poichè non sarà mai di qualcuno più che di altri.

 

? Cosa c’è oggi in Casa di Città?

Volontariato nel Portierato Sociale

Spaccio di cultura: piccola biblioteca pubblica

Sostegno allo sviluppo di forme di piccola imprenditorialità

Spazio di incontro tra domanda-offerta lavorativa

Corso di Scacchi

Corso di Yoga

Corso di Teatro e corporalità

Sede culturale di Associazione Fotografica

Spazio ricreativo per famiglie

Sede per incontri di rete

Spazio per feste sospese

      
 
    
    
     
      
     
   

Regioni

Ti potrebbe interessare

2ª edizione del Corso di Formazione Event & Wedding Planner · Designer · Manager?

di

Ecco qualche scatto del gruppo affiatato di corsiste, dei momenti di lezione teorica e dei laboratori pratici del Corso di Formazione per...

Un anno in casa insieme ?

di

? Buon compleanno DaMe! E’ trascorso un anno da quando abbiamo aperto le tue porte, per accogliere la prima ragazza! ? Da...

? Event & Wedding Planning · Design · Management: dalla teoria alla pratica.

di

Ecco il team che ha realizzato l’allestimento per l’evento conclusivo del Corso di Formazione Professionale per Event & Wedding Planner · Designer ·...