Affrontare le sfide insieme: Bilancio Sociale 2020

di

La memoria sostiene e rilancia nel tempo ogni declinazione del verbo “generare”.
Ognuno di noi, facendo appello alla memoria delle persone più care, può risalire con precisione alle prime parole pronunciate in modo singolare in questo mondo. La memoria di queste prime parole è preziosa perché svela legami, intreccia destini, apre strade.
Questo vale non solo per ogni vita umana, ma anche per ogni organizzazione che nasce con l’obiettivo di sostenere lo sviluppo di una comunità e di un territorio.
Per noi il 2020 ha rappresentato il primo anno di piena attività e, nel muovere i suoi primi passi, la Fondazione Comunitaria di Agrigento e Trapani ha pronunciato con convinzione queste prime parole: “affrontare – le sfide – insieme” (Scarica il Bilancio Sociale 2020).

Come Ente del Terzo settore abbiamo fatto nostro il verbo “affrontare” con la consapevolezza che ogni azione possibile deve essere preceduta da un approccio serio e responsabile, uno “stare di fronte” per l’appunto, che impegna anzitutto la capacità di ascolto, di lettura e di analisi di un territorio dei suoi bisogni e delle sue risorse.
Operiamo in un contesto complesso, segnato da fragilità sociali, culturali ed economiche che l’emergenza Covid ha ulteriormente acuito ed esasperato. In questo senso per noi “affrontare” ha significato anche “fare fronte comune” dinnanzi alle diseguaglianze, alla disgregazione sociale e all’isolamento per essere un’infrastruttura capace di collegare e amplificare l’impatto delle buone iniziative.

La sfida più importante raccolta dalla Fondazione di Comunità è stata quella di costruire quotidianamente legami e alleanze circolari, multiformi, ibride ma sempre attente a chi è più fragile.
È stata dunque una sfida che ha aperto e apre a molteplici “sfide”: la Fondazione di Comunità sta sviluppando infatti un ruolo strategico nei sistemi territoriali locali non solo attraverso le azioni di raccolta fondi, ma anche generando e facilitando progettualità comunitarie di sistema, capaci di affrontare la complessità facendo convergere risorse e competenze.

Tutto ciò è stato reso possibile grazie all’ampio partenariato locale ed extra locale e al contributo di privati e di organizzazioni che sostengono le nostre attività per lo sviluppo locale sostenibile.
“Insieme” è molto di più della somma delle singole parti: è la cifra sintetica che definisce l’operato, l’essenza e il far di parte di una comunità. Il 2020 ha visto crescere anzitutto il capitale umano della nostra Fondazione di Comunità: la squadra operativa si è allargata, è nato il Comitato di indirizzo e la platea di donatori si è arricchita.
Al tempo stesso, prioritaria è stata la costruzione di legami di fiducia, di collaborazione e di co-progettazione all’interno della rete intessuta con altre fondazioni di comunità, con gli enti pubblici, con gli Enti del Terzo settore, con le aziende e con la comunità locale.

La crisi che stiamo attraversando ci pone di fronte all’improrogabile urgenza della “ricostruzione”: è tempo di rigenerare i legami di prossimità, di rimettere al centro il lavoro di cura sociale, culturale e ambientale; è tempo di investire sulla valutazione dell’impatto che il nostro agire ha sulla coesione delle nostre comunità. Solo la capacità di risposta sinergica, rapida, globale e interconnessa può aprire strade che possono realmente e concretamente definirsi sostenibili e inclusive di fronte a ogni forma di fragilità.

Il 2020 non è stato solo un anno vissuto nel segno dell’emergenza e delle risposte messe in campo per far fronte ai nuovi bisogni: abbiamo dato spazio all’implementazione e alla progettazione di importanti iniziative di sistema coerenti con la nostra missione, all’animazione territoriale, alla costruzione di alleanze locali ed extra locali.

Ci attende un tempo nuovo in cui, come Fondazione di Comunità, desideriamo abitare la complessità e le sue sfide con lo sguardo di chi sa cogliere e valorizzare ogni unicità a partire dal senso di comunità.

[Scarica il Bilancio Sociale 2020]

* La costituzione della Fondazione Comunitaria di Agrigento e Trapani si inserisce nel programma di sostegno alle Fondazioni di Comunità nel Mezzogiorno promosso dalla Fondazione CON IL SUD.

Regioni

Ti potrebbe interessare

Anche la Fondazione a ‘GEN C’: l’iniziativa di Agenzia Nazionale per i Giovani e Ashoka Italia per incentivare il protagonismo giovanile

di

La Fondazione Comunitaria è lieta di partecipare a “GEN C: generazione changemakers”, l’iniziativa di Agenzia Nazionale per i Giovani e Ashoka Italia...

Infopoint diffuso: Sciacca, una città che accoglie

di

Bar, tabacchi, negozi del centro che diventano infopoint. La BELLEZZA di un territorio che viene riscoperta, narrata, condivisa. Che diventa la CURA...

Emergenza Coronavirus: raccolta fondi

di

L’emergenza legata alla diffusione del COVID-19 in Italia oltre che sanitaria sta diventando sempre più sociale ed ha bisogno di trovare una risposta attenta...

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK