Community Bond: il valore più importante

di

“Bond” in inglese significa legame e mai come in questo momento di grande difficoltà i “legami” hanno rappresentato il valore più importante di ogni comunità.

La parola legame ci fa pensare a tutte quelle reti di solidarietà, di sostegno e di prossimità in cui si sono intrecciati fra loro fili così diversi, eppure tutti accomunati da una precisa declinazione delle parole “prendersi cura”.

Questi fili hanno un nome e hanno un volto: c’è Giacomo che aiuta il suo fratellino più piccolo Marco a fare i compiti; c’è Anna da poco maggiorenne che fa la spesa anche per Antonio, il suo anziano vicino di casa; ci sono Luca, Maria, Chiara, Tommaso che si prendono cura di chi è stato loro affidato in un letto di ospedale, o tra le corsie di un supermercato, oppure ancora dietro ad uno schermo e con un libro in mano.

Ecco da dove nascono il nome e il logo che abbiamo scelto per raccontare questi legami e l’impegno della nostra Fondazione di Comunità nel tempo dell’emergenza.

Ci sono cerchi di tanti colori che non si intersecano in un unico punto: ciascuno “tocca” l’altro in diversi punti e descrive così legami e alleanze circolari, multiformi, sempre diversi ma sempre attenti a chi è più fragile.

Questi cerchi non sono perfetti e le loro forme tracciate quasi a mano libera lo mostrano chiaramente, eppure nel loro intersecarsi danno vita ad una rete solida e coesa. Questo ci ricorda che solo affrontando le sfide insieme possiamo essere tutti più forti.

Regioni

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK