Fabula scalda i motori: siamo pronti a partire!

di

Il laboratorio di comunità FABULA scalda i motori. Circa un anno e mezzo dopo l’atto vandalico nell’ex municipio di Atella a Sant’Arpino, dove un’incursione notturna procurò circa 100mila euro di danni, lo spazio “ibrido” al servizio della cultura delle arti performative, del welfare, dell’inclusione sociale, è pronto a partire. Punto di ritrovo e contenitore di eventi, FABULA è uno spazio di produzione culturale. Organizza e ospita mostre, presentazioni, rassegne culturali, meeting, rappresentazioni sceniche e incontri del gusto.

Un bar-bistrot

Inoltre c’è spazio per un bar-bistrot, dove l’attività di ristorazione sarà finalizzata a garantire sia la sostenibilità del progetto sia l’inclusione lavorativa delle persone con disabilità psicofisica. Il servizio ristoro proporrà prodotti di qualità e biologici. Sarà un punto di educazione alimentare, sia per i bambini che per le famiglie, anche grazie a un orto didattico.

Riqualificazione dell’edificio

Il piano terra sarà adeguato per ospitare, in un’ala, le attività di ristoro e caffetteria sociale e, nell’altra ala, le attività socio-educative per minori. Il giardino sarà riqualificato e attrezzato con impianto di irrigazione e illuminato con sistemi di proiezione e videopainting.

Al primo piano il Museo Archeologico di Atella

Il primo piano sarà dedicato al Museo Archeologico dell’Agro Atellano-Succivo. L’esposizione dei reperti sarà innovativa resa con strumenti didattici atti a favorire la conoscenza del luogo e rafforzare l’identità storico culturale. E’ così che il Museo diverrà un punto di identificazione civica, un luogo in cui poter condividere le proprie idee e i propri saperi.

Al secondo piano uno spazio culturale integrato

Il secondo piano ospiterà uno spazio culturale integrato. Ci saranno: mostre, eventi, laboratori. Saranno inoltre allestiti spazi espressivi a disposizione di giovani artisti, spazi di formazione per il Terzo Settore, un’area co-working. Gli enti del partenariato svolgeranno un’attività di consulenza e progettazione per lo sviluppo locale.

Coinvolgimento della comunità

Verrà attivato un gruppo di lavoro professionale e multidisciplinare. Lo scopo è segnalare opportunità di crescita e di sviluppo per gli Enti Locali, le scuole, il Terzo Settore, le imprese. Si prevede un percorso di inclusione sociale e lavorativa dei giovani con disabilità motorie ed intellettive lievi. Riceveranno una borsa lavoro a supporto delle attività di ristorazione e caffetteria sociale. Maestranze esperte passeranno il testimone alle nuove leve, realizzando così una sorta di bottega dei mestieri in tutti gli ambiti di attività di FABULA.

Servizi socio-educativi e innovazione tecnologica

Un Centro Diurno per Minori, aperto tutti i giorni con laboratori educativi e servizi aggiuntivi: ludoteca; baby sitting; campi estivi. La didattica museale, anche grazie alle nuove tecnologie, offrirà percorsi educativi innovativi ed avvincenti.

Regioni

Ti potrebbe interessare

Apre Fabula, laboratorio di comunità

di

📅 Save the Date! 🏫 📌 Mercoledì 26 giugno alle ore 16.00!  Vieni a scoprire con noi “Fabula, laboratorio di comunità”  il...

TOCC, una nuova opportunità per Fabula

di

TOCC, una nuova opportunità per Fabula Laboratorio di Comunità. E per il processo complessivo di rigenerazione dell’ex Municipio di Atella. E’ immediatamente...

Profumo di suolo ad Atella

di

C’è profumo di suolo, ad Atella. Finalmente. C’è qualcosa di nuovo nell’aria tra Sant’Arpino e gli altri Comuni limitrofi. E’ un fatto...