Il successo workshop formativo organizzato con AICCON

di

workshop formativo

Tutti i partner di progetto hanno partecipato con entusiasmo al workshop formativo organizzato con AICCON Emilia Romagna presso la sede della Soc. Coop. Capovolti a Salerno

Si è svolto venerdì, 28 Febbraio il workshop formativo “Misurazione e valutazione dell’impatto sociale”, rivolto ai partner e agli operatori di progetto per uniformare le attività e monitorare l’avanzamento di ogni processo del progetto Co.meta.

L’evento è stato condotto dalla dott.ssa Serena Miccolis dell’Area Ricerca dell’Associazione per la promozione della Cooperazione e Non Profit (AICCON) di Forlì.

AICCON è il Centro Studi promosso dall’Università di Bologna, dall’Alleanza delle Cooperative Italiane e da numerose realtà, pubbliche e private, operanti nell’ambito dell’Economia Sociale, con sede presso la Scuola di Economia e Management di Forlì – Università di Bologna.
L’associazione è parte di un
network nazionale e internazionale (EMES Network) di persone e istituzioni che, a partire dai propri soci, formano il suo nucleo di operatività. L’associazione è riuscita in questi anni a divenire un punto di riferimento scientifico grazie all’importanza delle iniziative realizzate ed alla continua attività di formazione e ricerca sui temi più rilevanti per il mondo della Cooperazione, del Non Profit e dell’Economia Civile, svolte in costante rapporto con la comunità accademica e le realtà del Terzo Settore.

L’impatto sociale è il CAMBIAMENTO sostenibile di lungo periodo nelle condizioni delle persone o nell’ambiente che l’intervento ha contribuito parzialmente a realizzare, poiché influenzato anche da altre variabili esterne – Zamagni, Venturi, Rago (2015)

La valutazione consiste nel “dar valore” e la misurazione è intesa come quell’attività che legge e quantifica la variazione che interviene in un passaggio tra un “prima” e un “dopo” […] (Venturi, 2019) 

Workshop formativo: i contenuti

Brillanti e proficui gli interventi dei partecipanti e le attività in gruppo svolte con la supervisione della dott.ssa Miccolis. I tre gruppi di lavoro hanno identificato le dimensioni di valore del progetto Co.meta identificando le qualità positive che definiscono l’identità di un’organizzazione o di un progetto e producono un cambiamento positivo nel contesto di riferimento, differenziandosi dalle altre organizzazioni/progettualità.

Francesco Napoli, Presidente della Soc. Coop. Capovolti ha commentato la giornata: “L’obiettivo di Co.meta è accreditare i nostri risultati al di là dei valori quantitativi: l’evento è stato lo spunto ideale di un confronto proficuo e riflessivo sull’adozione di modelli di misurazione dell’impatto sociale. Grazie alla giornata di formazione di AICCON abbiamo identificato stakeholder e positività del progetto per renderlo ancora più di IMPATTO così come appreso durante la giornata

Ringraziamo la dott.ssa Miccolis per gli interessanti spunti di riflessione e tutti i partecipanti:

Regioni

Ti potrebbe interessare

Il recupero e la riqualificazione dei terreni incolti: il contributo del progetto “Co.Meta”

di

La progettazione dell’ecoparco è stata realizzata a partire dal contesto iniziale, con l’obiettivo di una riqualificazione fisica di terreni abbandonati.  La collinetta...

Infrastrutture turistiche a basso impatto: l’area camping nel bioparco!

di

CometaPark si sviluppa in un’area vasta pensata per essere anche una ricezione turistica a basso impatto, proprio perché si agisce in termini...

CometaPark: l’eco parco inclusivo

di

Oggetto di vanto per CometaPark quello di uscire sulla famosa testata giornalistica il Sole24ore, che ha presentato l’ecoparco nella sua totalità e...