Buona Vita Organizzata & Legalitria: racconti in corso

di

Si è tenuto nei giorni scorsi un incontro informativo per raccontare i progetti e le iniziative attuate sul territorio dai partner del progetto di inclusione sociale e partecipazione attiva “Buona Vita Organizzata” finanziato dalla Fondazione CON IL SUD.

L’evento, tenutosi presso il Cineteatro Impero di Maruggio, ha visto la partecipazione di tutti i partner coinvolti oltreché la presenza di una delegazione di studenti dell’istituto comprensivo “Del Bene” di Maruggio. Un momento importante di confronto dove sono state, appunto, raccontate le progettualità messe in campo in questi mesi nei territori di Maruggio, Torricella e Avetrana grazie alla collaborazione con le Istituzioni locali, associazioni e scuola.

Tra le attività di maggiore interesse, nonostante il periodo di lockdown causato dalla pandemia, sono state realizzate molteplici iniziative come ad esempio il servizio di sorveglianza anti-Covid durante l’ingresso/uscita degli alunni a scuola a cura dei volontari della Misericordia presso l’istituto comprensivo “Del Bene” di Maruggio e Torricella e il progetto denominato “Studio Assistito” rivolto alle classi di terza media dell’istituto comprensivo “Morleo” di Avetrana con attività di supporto, attraverso educatrici specializzate, nell’esecuzione dei compiti assegnati di Italiano, Matematica e Inglese.

Importante anche le attività avviate sul territorio nell’ambito della cultura e, in particolare, sulla promozione della legalità attraverso la partnership con Radici Future Produzioni, cooperativa ideatrice di “Legalitria”, ossia il Festival Nazionale della Legalità, riconosciuto come uno dei più importanti progetti di lettura sulla legalità nel nostro Paese contro la devianza e la criminalità. Attraverso questa collaborazione sono stati, appunto, promossi numerosi appuntamenti culturali rivolti alla cittadinanza e soprattutto ai più giovani attraverso il coinvolgimento degli istituti scolastici locali.

All’iniziativa hanno preso parte tutti i partener coinvolti nel progetto, in particolare il governatore della Confraternita Misericordia di Maruggio Francesco Destratis, il responsabile del progetto Gianpaolo Pisconti, il presidente di Radici Future Produzioni Leonardo Palmisano, il sindaco di Maruggio Alfredo Longo, il dirigente scolastico dell’istituto comprensivo “Del Bene” di Maruggio e Torricella Maria Maddalena Di Maglie e la professoressa Antonella Cavallo dell’istituto “Morleo” di Avetrana.

Istituzioni, associazioni, scuola e territorio insieme per costruire una Buona Vita Organizzata!

 

Regioni

Ti potrebbe interessare

Arriva a Maruggio l’ambulanza “inclusiva”

di

I volontari della Misericordia al lavoro per dare vita all’Unità Mobile di Cittadinanza Attiva Finalmente è arrivata nei giorni scorsi a Maruggio...

Maruggio, presentato il libro di Palmisano “La città spezzata”

di

Un lungo racconto di quartieri e di persone con una propria indivisibile identità Si è tenuta nei giorni scorsi a Maruggio presso...

Maruggio, presentato il progetto “Buona Vita Organizzata”

di

  “Buona Vita Organizzata” è il nome del progetto, sostenuto dalla Fondazione CON IL SUD, presentato nella sala consiliare “Vanni Longo” del...