Estate Insieme, il ricordo fotografico dell’evento inclusivo che ha attraversato le Madonie

di

Sette tappe in sette diversi Comuni delle alte Madonie, per un’estate vissuta nel segno dell’integrazione e dell’abbattimento di tutte le barriere, fisiche, comunicative e culturali. Questo l’obiettivo, centrato in pieno del cartellone “Estate per tutti” che dal 10 al 28 agosto ha animato le Madonie, portando fra la gente il progetto “Nel Cuore delle Madonie. Borghi accessibili a tutti”, in corso di realizzazione con il supporto di Fondazione Con il Sud.
La prima tappa, a Petralia Sottana, ha visto non solo il coinvolgimento del Comune ma anche la partecipazione diretta del giovane sindaco Piero Polito che ha fatto da guida turistica accompagnando ragazzi e ragazze dell’associazione Dimensione Uomo alla scoperta delle incredibili bellezze storico artistiche del paese madonita.  “Rivolgiamo un sentito ringraziamento all’Auser e l’Amministrazione Comunale per averci supportato nell’organizzazione. Al Parroco per averci accolto presso i locali dell’Oratorio. Alla generosità dell’artista Daniela Troina che ha donato ai nostri ragazzi i suoi meravigliosi bozzetti del Duomo e le magliette che sono diventate il simbolo di questa giornata” affermano Mario Botta, presidente dell’Associazione Dimensione Uomo, capofila del progetto e Maria Giovanna Meli, responsabile del progetto.
L’11 Agosto a Geraci Siculo è andato in scena lo spettacolo “Il suono oltre le barriere” con Peppolone e la sua band. Un evento nel segno della musica che, come ogni altra forma d’arte, crea ponti, unisce, plasma i limiti ed esalta i talenti, anche quelli più nascosti. Una serata davvero emozionante, anche per la presenza dell’artista ipovedente Giuseppe Sabatino, in arte Peppolone, che con la sua band ha allietato l’intera serata, organizzata grazie alla preziosa collaborazione del Comune di Geraci.

Venerdì 12 agosto la questa straordinaria carovana inclusiva si è spostata a Petralia Soprana per dare vita all’evento”Per le vie di Petra”, una passeggiata artistica culminata in un indimenticabile recital di Poesie curate dai ragazzi con esigenze speciali che da sempre rappresentano la spina dorsale dell’associazione Dimensione Uomo. “Un grazie di cuore a tutti coloro che hanno respo possibile questo evento – affermano Mario Botta e Maria Giovanna Meli. – L’amministrazione comunale di Petralia Soprana, le Associazioni Cittadinanza Attiva e la Protezione Civile di Petralia Soprana e Geraci Siculo. Il parroco di Petralia Soprana. I volontari di Dimensione Uomo Odv. E soprattutto i nostri ragazzi, che hanno avuto la forza e la generosità di condividere con tutti noi il loro lato artistico”.
Spazio al divertimento a Castellana Sicula mercoledì 24 agosto, con il successo dell’Inclusive Party, un appuntamento che ha messo insieme musica, danza e animazione tutto nel segno della gioia, culminato con l’aperitivo inclusivo con la gradita partecipazione delle associazioni Giva, Auser e Croce Rossa.
Il giorno successivo il piccolo Comune di Blufi è stato teatro di una caccia al Tesoro davvero speciale, con uomini e donne di tutte le età a caccia di un tesoro nascosto e raro: La gioia di stare insieme. Accompagnati in questo viaggio dal dolcissimo cagnolino Pesca e dallo scoppiettante staff di Animatori. “Ringraziamo il sindaco, l’associazione Madonna dell’olio, il parroco Minutella e la consulta giovanile per la straordinaria collaborazione”.
La tappa conclusiva di “Estate Insieme” si è svolta il 28 agosto Bompietro con l’evento “Nessuno è ultimo”, giochi di squadra inclusivi ed, a seguire, la cerimonia di consegna dei “Credits accessibilità” ai comuni protagonisti dell’evento estivo inclusivo per eccellenza. “Un sentito grazie per quest’ultimo evento va all’amministrazione comunale e all’associazione Misericordia”.

Regioni

Argomenti

Ti potrebbe interessare

Madonie: Archeologia inclusiva con il laboratorio di “Archeoaccessibilità”

di

Gli archeologhi Santino Ferraro e Dario Scarpati sono stati protagonisti, nelle scorse settimane, del laboratorio di Archeoaccessibilità, interessante iniziativa realizzata nell’ambito del...

Turismo accessibile, sulle Madonie il primo prodotto multimediale in Italia che associa audioguide e video in lingua dei segni

di

Si è svolto domenica scorsa, presso l’aula polifunzionale del Comune di Gangi, il convegno “Borghi accessibili in ogni senso”, nel corso del...

Borghi accessibili, a Gangi e Geraci Siculo inaugurato il tour per ipovedenti

di

Nei giorni scorsi le comunità di Gangi e Geraci Siculo sono state protagoniste di una importante iniziativa volta a promuovere il turismo...