ECCO LA NOSTRA RISPOSTA A CHI HA DISTRUTTO LA RECINZIONE E RUBATO I PICCOLI DI AVOCETTA

di

La risposta dei volontari è stata immediata.

Almeno una decina di persone è venuta a darci una mano alle Soglitelle.   Con il loro aiuto abbiamo ripristinato la rete distrutta ed i Carabinieri Forestale hanno effettuato  un sopralluogo ed attivato le indagini per accertare chi abbia rubato le uova di Avocetta e causato l’invasione delle bufale nella zona umida protetta.

Abbiamo ancora bisogno del vostro aiuto sia per vigilare la nidificazione in atto, sia per i piccoli lavori di manutenzione. Intanto abbiamo osservato numerosi cavalieri d’Italia in nidificazione ed una bellissima Upupa

Contattate Mimmo Cristofari, responsabile dell’educazione LIPU per il progetto : 3391404415

Regioni

Argomenti

Ti potrebbe interessare

FINALMENTE LE SCUOLE A SOGLITELLE!

di

Lunedì 18 ottobre presso il Liceo Scientifico “E. G. Segrè” di San Cipriano d’Aversa è partito  il programma didattico “L’Ambiente prima di...

PER IL POPOLO MIGRATORE

di

Il progetto Volo libero Entrate a far parte nel 2006 della Riserva naturale regionale Foce Volturno – Costa di Licola, le Soglitelle...

VOLO LIBERO. PARTITO IL PIANO DI SICUREZZA AMBIENTALE ALLE SOGLITELLE

di

E’ partito, nell’ambito del progetto Volo Libero sostenuto da Fondazione con il Sud, il Piano di sicurezza partecipata della zona umida delle...

Questo sito prevede l‘utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioniOK