FENICOTTERO INANELLATO IN FRANCIA SVERNA NELLA ZONA UMIDA DELLE SOGLITELLE

di

anello francese alla zampa del fenicottero

Grazie alla protezione della zona umida delle Soglitelle  ed al continuo monitoraggio nell’ambito del  progetto “Volo Libero”, sostenuto da Fondazione con il Sud, abbiamo avuto il piacere di osservare un esemplare di fenicottero inanellato.

I nostri ornitologi, coordinati da Alessio Usai, hanno accertato che l’esemplare è stato inanellato in Francia e sta svernando da noi. Ma non solo, infatti, i fenicotteri questo sabato 12 dicembre 2020 sono ben 30!!

E non mancano le sorprese. Infatti sono stati inanellati circa 80 uccelli tra cui  uno splendido esemplare di Gheppio maschio.

La presenza del fenicottero con l’anello francese è un ulteriore segnale dell’importanza naturalistica internazionale delle ex vasche strappate ai bracconieri ed agli inquinatori, oggi luogo dove gli animali selvatici possono rifugiarsi in tutta tranquillità.

Seguiteci sul sito www.esperienzeconilsud.it/vololibero

 

Regioni

Argomenti

Ti potrebbe interessare

INCENDIO AI MARGINI DELLA ZONA UMIDA DELLE SOGLITELLE

di

Funziona il controllo del territorio dei volontari del progetto “Volo Libero” , sostenuto da Fondazione con il Sud e dall’Ente Riserve Foce...

VISITA VIRTUALE ALLE SOGLITELLE

di

Visita virtuale alle Soglitelle. L’immagine è parte del progetto di visite virtuali nelle aree protette, realizzato dalla Regione Campania UOD Gestione delle...

Spazio su Repubblica per il progetto “Volo Libero”

di

Scrive delle Soglitelle su Repubblica anche Ugo Leone, geografo sensibile ai temi della questione meridionale e dell’ambiente; giornalista pubblicista  è stato Professore...