FENICOTTERO INANELLATO IN FRANCIA SVERNA NELLA ZONA UMIDA DELLE SOGLITELLE

di

anello francese alla zampa del fenicottero

Grazie alla protezione della zona umida delle Soglitelle  ed al continuo monitoraggio nell’ambito del  progetto “Volo Libero”, sostenuto da Fondazione con il Sud, abbiamo avuto il piacere di osservare un esemplare di fenicottero inanellato.

I nostri ornitologi, coordinati da Alessio Usai, hanno accertato che l’esemplare è stato inanellato in Francia e sta svernando da noi. Ma non solo, infatti, i fenicotteri questo sabato 12 dicembre 2020 sono ben 30!!

E non mancano le sorprese. Infatti sono stati inanellati circa 80 uccelli tra cui  uno splendido esemplare di Gheppio maschio.

La presenza del fenicottero con l’anello francese è un ulteriore segnale dell’importanza naturalistica internazionale delle ex vasche strappate ai bracconieri ed agli inquinatori, oggi luogo dove gli animali selvatici possono rifugiarsi in tutta tranquillità.

Seguiteci sul sito www.esperienzeconilsud.it/vololibero

 

Regioni

Argomenti

Ti potrebbe interessare

LA BIODIVERSITA’ DELLE SOGLITELLE: UN AUGURIO PER IL 2021 CHE STA PER ARRIVARE!

di

Sono bellissimi gli scatti  realizzati alle Soglitelle da  Salvatore Sepe, naturalista per passione e socio dell’AFNI (Associazione Fotografi Naturalisti Italiani) e della...

IL PROGETTO VOLO LIBERO SULLA RAI

di

Cofinanziato dalla Fondazione per il Sud e che vede come partner l’Ente riserve Foce Volturno, Costa di Licola e Lago di Falciano,...

Nuovo pannello didattico alle Soglitelle

di

Le nostre volontarie hanno applicato il nuovo pannello didattico alle Soglitelle. E’ magnetico e le sagome degli uccelli saranno applicate dai visitatori...