LO SCRIGNO DELLE MEMORIE / ABDEL-LATIF FOFANA : Il cucchiaio di legno

di

ABDEL-LATIF FOFANA / Il cucchiaio di legno

«Il cucchiaio di legno, uno strumento diciamo una posata tradizionalmente usata in cucina fatta di legno duro. Nel mondo della cucina in Africa questa posata era uno strumento fondamentale perché prima della colonizzazione era lo strumento usato al posto del cucchiaio di acciaio che usiamo adesso, perciò mi ricorda molte cose che riguardano il mio passato con mia madre soprattutto nella cucina. Intanto io sono un appassionato di cucina e questa passione mi è venuta tramite mia madre che era una cuoca. Aiutandola a fare piccole cose, come a fare la salsa: facendo la salsa ci serviva sempre un cucchiaio di legno per mescolare. Inoltre con questa posata mia madre faceva alcuni cibi tradizionali per i quali le serviva fondamentalmente il cucchiaio di legno perché le permetteva di mescolare il cibo e i sughi nella pentola. Perciò questo strumento mi ha fatto ricordare tutto ciò».
ITALIANO

«Doosa, doosa mung fengnety ming yalong ko ada kuwolong, molka tabiro kalla andung fanang adada ning babarolela. Duniyakono tabirbundato Africa bangkoto doosa kummayatale katungko janding toubabol binala Africa kono, doosa ka kujamma lekeh nung koming bi doosa newo ka ming keh, wolle yatinna fang ayeh nmirandi kujammala kommangto nga ming keh aning mbaama, sokotuma kabiring nkatabirokeh. Nteh mung molety ming lafta tabirola baakeh katungko nbama mung tabirlalety. Nka makoi nung tabirola, ka soso dada, nka doosa ta purka soso timyandi. Mbaama fanang ka doosa ta purka domor adodada. Doosa kummayatanung baakehle kutubungokonno, wolleyatinna aye nmirandi ku jammala».
MANDINKA

«The wooden spoon is a tool, a piece of cutlery I would say, that is traditionally used in the kitchen and is made by hardwood. I the world of African kitchen, this piece of cutlery was a crucially important utensil because, before the colonization, it substituted the steel spoon that we use today. Thus, it reminds me of many things concerning my past with my mother, especially in the kitchen. I am passionate in cooking and this passion came through my mother, who was a cooker and in particular helping her making little dishes, like for example the sauce. When we used to start cooking the sauce, we always needed a wooden spoon to mix it. Moreover, with this utensil my mother used to make some traditional dishes for which she needed the spoon in order to mix food and sauces in the pot. Therefore, this piece of cutlery made me remember all this».
INGLESE

Racconto di Abdel-Latif Fofana, per il Laboratorio di narrazione e comunicazione a cura di ItaStra, condotto da Valentina Salvato e Chiara Amoruso, per il progetto Voci del Verbo Viaggiare – Accoglienza Mediterranea, 2019.


testi e traduzioni di Mustapha Jarjou e Sofian Mouzein
foto di Antonio Gervasi
coordinamento Associazione Pluralia


 

Regioni

Ti potrebbe interessare

L’Accoglienza mediterranea e le Voci del verbo viaggiare

di

Un vecchio incontro, una nuova sfida. Un progetto sostenuto dalla Fondazione CON IL SUD per la creazione della prima impresa sociale di...

PRIMO MAGGIO: FESTA DI “TUTTI” I LAVORATORI

di

Un giorno di festa, un giorno per ricordare. Lavoro e diritti per tutti. Tutti ragazzi progetto Voci del Verbo Viaggiare, in “viaggio”...

TIROCINI PROFESSIONALI / CONSORZIO ARCA

di

VOCI DEL VERBO VIAGGIARE TIROCINI PROFESSIONALI LE VOCI DEL VIAGGIATORI Il Consorzio Arca, nato nel 2003 come spin-off dell’Università di Palermo, dal...