Oltre le aspettative

di

La seconda semina per il recupero della coltivazione del fagiolo suscieglio, sta dando risultati oltre le aspettative.

Stiamo raccogliendo mano mano i fagioli, si portano ad essicazione, e siamo ben oltre i cento chili di raccolto, quando siamo ancora a metà della strada di maturazione di tutto il campo coltivato. Questo ci fa sperare di arrivare al doppio, forse anche oltre. Un risultato veramente inaspettato, ma questi sono i miracoli della natura o semplicemente avere cura della terra che sa come ricompensare il lavoro svolto.

Finito il raccolto della seconda semina, conserveremo i fagioli per poi ripartire, quando il tempo lo permetterà alla terza semina. Una gran parte dei fagioli, invece, sarà distribuita ad altri partner del progetto ma anche ad altre realtà agricole, così da portare a regime la sua coltivazione.

Insieme ai fagioli consegneremo anche le linee guida per la sua coltivazione e la sua cura. Un progetto completo che partendo completamente da zero, sta dando i frutti sperati, è il caso di dirlo, anzi i fagioli sperati e veramente ci rende ottimisti sulla sua produzione su tutto il territorio, seguendo canoni biologici e naturali.

Progetto “Il vicolo dei fagioli”

Capofila: Cooperativa Sociale “Al di là dei Sogni

Partner: Comune di Cellole (CE), Cooperativa Sociale “Osiride”, Slow Food Massico Roccamonfina, Cooperativa Sociale “Un fiore per la vita”, ASeS Agricoltori Sviluppo e Solidarietà

Regioni

Ti potrebbe interessare

Fagiolo cannellino “Suscieglio”

di

Fagiolo cannellino “Suscieglio” Da qui parte il progetto “Il vicolo dei fagioli”, da questi fagioli che sono semi. Il primo passo è...

Educazione naturale

di

Ancora una giornata di semina, questa volta con i discenti della scuola prima di Galluccio (Caserta). Coinvolgere tutta la società civile nella...

La raccolta del fagiolo Suscieglio

di

Finalmente è giunto il tempo di raccogliere i primi fagioli Suscieglio. Il progetto diventa realtà. Una raccolta che procede per piccoli passi...