La violenza maschile sulle donne con disabilità: corso formativo di Thamaia e UICI Catania

di

«La violenza maschile sulle donne con disabilità» è il chiaro titolo del corso di formazione che l’Associazione Thamaia e la sezione di Catania dell’UICI (Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti) hanno organizzato in sinergia nell’ambito del progetto «Venti a favore delle donne: percorsi di libertà per donne che subiscono violenza», finanziato da Fondazione Con il Sud.

Rivolto a operatori e operatrici della Rete Antiviolenza della Città Metropolitana di Catania, il corso è stato avviato lo scorso 9 maggio e proseguirà per sei incontri on line fino al 6 giugno 2024.

L’obiettivo è approfondire le buone prassi, ma anche le possibili criticità, nella presa in carico delle donne con disabilità che subiscono violenza o multi-discriminazione.

Il programma prevede le relazioni di diversi esperti ed esperte di spessore nazionale. Dopo l’introduzione generale curata dalle referenti di Thamaia Anna Agosta (presidente), Vita Salvo e Carmen Bosco, seguono gli interventi di Simona Lancioni (responsabile Centro Informare un H di Peccioli, Pisa) sul quadro teorico di riferimento sulle donne con disabilità; di Piera Nobili (presidente CERPA Italia) e Leonardo Tizi (docente Psicologia ambientale) in merito alla progettazione universale; di Oria Gargano e Carla Quinto sul caso pratico della Cooperativa Be Free; di Maria Cristina Pesci (Sportello Chiama chiAMA, Bologna) sul tema della multi-discriminazione.

Programma del corso

Regioni

Argomenti

Ti potrebbe interessare

Riunita la Rete Antiviolenza della Città Metropolitana di Catania

di

Giovedì 16 novembre 2023 l’Associazione Thamaia ha riunito i rappresentanti della Rete Antiviolenza della Città Metropolitana di Catania. L’incontro si è svolto...

Evento di presentazione del progetto: martedì 20 giugno a Catania

di

«Venti a favore delle donne: percorsi di libertà per donne che subiscono violenza» è un nuovo progetto ideato e coordinato dall’Associazione Thamaia...

L’importanza del nostro progetto per il territorio catanese

di

Perché nel territorio catanese è necessario incrementare i servizi d’accoglienza alle donne che subiscono violenza maschile? Perché è indispensabile proseguire in un’efficace...