Terre Colte, come valorizzare terreni abbandonati al Sud

di

Agricoltura-sociale-disabilità

Sul sito Affaritaliani.it spazio all’esperienza di valorizzazione di terreni incolti  di “Utilità Marginale” – progetto di inclusione sociale e lavorativa di persone con disabilità intellettiva promosso nel Salento dalla Fondazione Div.ergo-ONLUS.

In partnership con associazioni, aziende agricole, cooperative sociali, istituzioni e organizzazioni del territorio, Utilità marginale ha permesso l’inserimento lavorativo di persone con disabilità intellettive, che oggi si occupano di diverse colture.

Parte di quanto raccolto è venduto e acquistato da diversi chef, anche stellati, che lavorano in ristoranti della zona.

Regioni

Ti potrebbe interessare

Con Associazione C.a.sa. “Io volo. E tu?”

In “Utilità marginale” ci sono anche loro: un gruppo di adolescenti che stanno studiando come la marginalità possa diventare una risorsa. Sono...

C’è un tempo per seminare

di

“Tutto ha il suo momento, e ogni evento ha il suo tempo sotto il cielo. C’è un tempo per nascere e un...

I segreti dello zafferano – corso di formazione per agricoltori

di

A Lecce si è concluso il primo corso di formazione teorico pratico di 6 ore per agricoltori e appassionati su coltivazione e...